La berlina si aggiorna e rinnova la sfida alle A4, Serie 3 e Classe C: ha più tecnologia e dotazioni arricchite

La Jaguar XE rinnova la sfida alla solita triade tedesca formata da Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes Classe C con il restyling di metà che debutta oggi sul web (e non sarà a Ginevra). Ritocchi stilistici prima di tutto, con la berlina media inglese che ora ha un aspetto più moderno e personale, grazie alle nuove luci diurne a forma di J e al paraurti rivisti, con prese d’aria maggiorate per un tocco di sportività in più all’insieme, che rimane pur sempre elegante e di classe. La berlina cambia inoltre nella parte posteriore, dove gli stilisti hanno rivisitato paraurti e luci (naturalmente a LED).

Più curata e tecnologica

Le novità principali della XE 2019 sono all’interno, dove arrivano molte novità viste sul SUV elettrico I-Pace: fra queste la strumentazione digitale da 12,3”, il nuovo volante e lo schermo più ampio del sistema multimediale (passa da 8” a 10”).

Con il restyling debuttano inoltre lo specchietto retrovisore digitale ed i nuovi comandi del clima, ricavati all’interno di uno schermo touch da 10”. L’impressione che ne deriva è di un ambiente più moderno e al passo con i tempi, complice inoltre l’arrivo della superficie per ricaricare senza fili gli smartphone compatibili. Gli stilisti hanno modificato inoltre i fianchetti della consolle, i rivestimenti delle portiere e la palpebra del cruscotto. Dallo schermo è possibile selezionare le modalità di guida Comfort o Dynamic, che gestiscono la risposta di motore, cambio e sterzo in chiave sportiva o turistica.

2020 Jaguar XE

Dotazioni più ricche fin dalla base

I motori annunciati inizialmente per la Jaguar XE restyling restano i noti 2.0 della famiglia Ingenium: a benzina erogano 250 o 300 CV, il diesel sviluppa 180 CV. La trazione è posteriore o integrale. La casa inglese punta con il restyling a migliorare il rapporto prezzo/dotazioni della XE, perché con l’aggiornamento diventano di serie per tutte il cambio automatico a 8 rapporti, le ruote di 18”, i sedili in pelle regolabili elettricamente, i fari a led, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, la retrocamera e il mantenimento in corsia.

2020 Jaguar XE

Arrivano inoltre nuovi pacchetti di accessori, per migliorare la dotazione ad un costo inferiore rispetto ai singoli accessori: il Premium Pack ha i pedali e la soglia d’accesso illuminati e le luci interne personalizzabili, mentre il Technology Pack include l’head-up display, la ricarica senza fili degli smartphone, lo specchietto retrovisore digitale e il sistema multimediale più evoluto.

Fotogallery: Jaguar XE restyling (2019)