Dedicata al genio di Leonardo, con pochi accorgimenti è pronta per la produzione…

500 anni senza Leonardo. Anzi, costantemente insieme a lui, alle sue invenzioni, fondamentali per la vita di tutti i giorni. Da oggi, Leonardo Da Vinci "è" anche una splendida granturismo 4 posti firmata Italdesign, precisamente DaVinci, ideata, disegnata, progettata e costruita interamente negli stabilimenti di Moncalieri (TO) e presentata al Salone di Ginevra: 4,98 metri per 2,12 di design, spalmati su un passo di ben 2,9 metri. 

Un progetto aperto

Prima di entrare in ulteriori dettagli, merita attenzione la parte conclusiva del comunicato di Italdesign relativo alla DaVinci, forse più interessante perché apre ogni scenario: “I progetti che portiamo avanti non sono mai fini a se stessi

Concetto di Italdesign DaVinci

Nel 2017 e 2018 abbiamo dimostrato di poter entrare nel mercato delle produzioni in serie ultralimitata con il marchio Automobili Speciali e il progetto Zerouno. Quest’anno torniamo alle basi: l’obiettivo della DaVinci è stimolare il mercato con una visione concreta e velocemente implementabile".

Lo stesso progetto può addirittura essere abbinato anche ad una piattaforma con motore endotermico, questo proprio perché questa è la nostra missione: fornire ai produttori soluzioni e idee nuove.

100% elettrica

Come lasciava intuire il teaser, la DaVinci è 100% elettrica e la ricarica si effettua aprendo lo sportello posizionato nella parte anteriore dell’auto. Disegnata da Filippo Perini (n°1 dello stile di ID), è alta appena 1,19 metri, per una silhouette particolarmente schiacciata e slanciata e, soprattutto, potenzialmente realizzabile in poco tempo.

Concetto di Italdesign DaVinci

Si può fare “con poco”

Fra le poche concessioni alle supercar esotiche ci sono le portiere ad ali di gabbiano (che permettono l’accesso alle due file di sedili contemporaneamente), i gruppi ottici posteriori e le pinne aerodinamiche laterali, solidali alle portiere. Per il resto, tutto è molto concreto e, con pochi accorgimenti, traducibile sulla linea di produzione.

Concetto di Italdesign DaVinci

Dentro, hi-tech e gusto italiano

L’abitacolo della DaVinci è avvolgente e tecnologico, con un’attenzione quasi maniacale per il dettaglio. Tra gli elementi distintivi: plancia asimmetrica leggermente orientata verso il guidatore, animata da 3 schermi (di cui uno dietro al volante in sostituzione della strumentazione); comandi 100% touch, rivestimenti in Alcantara e tunnel centrale che, nella parte posteriore, è interattivo.

Concetto di Italdesign DaVinci

Fotogallery: Italdesign DaVinci concept