Sono due fra le protagoniste assolute. I nostri tester ce le fanno vedere da vicino

Peugeot 208 o Renault Clio? Questa la domanda che si sono fatti Lorenzo e Giuliano, la stessa che si porranno moltissimi automobilisti europei a breve, quando le due auto entreranno nelle vetrine dei concessionari. Del resto, non è difficile prevederlo, queste due francesi occuperanno stabilmente e per diverso tempo la top ten della classifica continentale. Anzi, difficilmente staranno fuori dalla top five. Intanto, ecco come le vedono in "nostri" al Salone di Ginevra.

Personalità forti

Il biglietto da visita di una macchina conta tantissimo, è inutile girarci attorno; biglietto da visita che si chiama linea, design. In questo campo sia la Clio sia la 208 hanno parecchio da dire, ma se la prima è stata disegnata in continuità con il modello uscente, la seconda rompe gli schemi (eccola qui sotto, all'interno della gallery Peugeot al Salone di Ginevra).

Fotogallery: Peugeot al Salone di Ginevra 2019

Per un risultato che… Non resta che guardare il video e giudicare con i vostri occhi e le parole di Lorenzo e Giuliano.

Abitacoli di categoria superiore

Dentro, come fuori, l’occhio viene catturato più dalla 208 che dalla Clio. Questo non è un giudizio di valore, ma una valutazione oggettiva che prescinde da quello che potrà poi essere il gradimento del pubblico. Anche in questo caso, comunque la miglior cosa per farvi un’idea è cliccare play sul video.