Shooting Brake e Coupé (a 4 porte), ecco punti di contatto e differenze

La base è la stessa. Anzi, molto più della base: dal muso al montante centrale, CLA Shooting Brake e Coupé (che però ha anche le portiere dietro) sono identiche. Le differenze si concentrano da quel punto in poi e Lorenzo ce le mostra tutte nei dettagli dal Salone di Ginevra

Trova la differenza

Le differenze più grandi si colgono subito a occhio nudo: in quanto tale, la coupé ha il tetto che scende molto prima, regalando dinamismo al design, sottraendo però qualcosa alla praticità di abitacolo e bagagliaio. Più ampia la Shooting Brake, sia per chi siede dietro, sia per le valigie. Come sempre, per tutti gli altri dettagli cliccate play sul video.

Copia incolla

Identici gli interni, prima di tutto, ripresi peraltro dalla Classe A e, quindi, con il sistema multimediale MBUX a dominare la scena. Uguale anche la parte anteriore delle due sorelle, con i gruppi ottici dal design “spezzettato” e la trama matrix interna alla grande calandra.

I cerchi? Identici anche quelli. E se volete saperne di più, il consiglio è sempre lo stesso: guardate il video!

Fotogallery: Mercedes-Benz al Salone di Ginevra 2019