Gomme da neve con prestazioni da estive, per non sentire differenze nel cambio stagionale

Le auto sportive e le supercar come quelle esposte al Salone di Ginevra hanno spesso in comune le “scarpe”, ovvero gli pneumatici Pirelli P Zero che da oggi sono proposti anche in versione invernale P Zero Winter.

Questo significa che chi cerca il massimo delle prestazioni e della tecnologia dalle gomme del produttore italiano ora può farlo anche nei mesi più freddi, mantenendo le sensazioni di guida dei P Zero estivi.

Cambio stagione senza problemi

Disegno del battistrada, mescola e tecnologie interne del Pirelli P Zero Winter sono sviluppati per rispondere alle esigenze di trazione e tenuta dell’asfalto con pioggia, neve e ghiaccio, ma la Casa italiana promette che il cambio stagionale con le P Zero estive sarà inavvertibile.

Pirelli al Salone di Ginevra 2019

Come tutti gli altri prodotti della famiglia P Zero anche i Pirelli P Zero Winter propongono la marcatura specifica sul fianco che indica con una sigla la marca di auto con cui sono stati sviluppati.

Track Adrenaline, l'app per la pista

Un’altra tecnologia Pirelli presentata a Ginevra è la Track Adrenaline pensata per assistere piloti e gentlemen driver nella gestione degli pneumatici in pista. Si tratta di un sistema che combina la telemetria e le informazioni provenienti dalle gomme per gestire temperatura e pressione ottimale fra i cordoli.

Pirelli al Salone di Ginevra 2019

Il dispositivo, in vendita da luglio, si compone di una centralina da installare in auto, dall’app per smartphone P Zero Track Adrenaline e dai pneumatici P Zero Trofeo R con sensori installati all’interno. Oltre a registrare tempi, accelerazioni, medie e frenate il modulo GPS interno aiuta a tracciare le migliori traiettorie.

P Zero Elect, speciali per le elettriche

Da non trascurare è poi l’arrivo della marcatura “Elect” sul fianco dei Pirelli P Zero sviluppati per auto elettriche e ibride plug-in. Queste nuove coperture Elect si caratterizzano per la bassa resistenza al rotolamento, a tutto vantaggio di efficienza e autonomia, ridotta rumorosità e grip maggiorato per rispondere alla coppia esuberante delle auto a batteria.

Pirelli al Salone di Ginevra 2019

L’ultima novità è l’arrivo delle Pirelli P Zero Color Edition in primo equipaggiamento sull’Aston Martin DBS Superleggera e su altre auto in fase di omologazione che potranno distinguersi anche per il fianco colorato della gomma.