Questo modello potrebbe rappresentare l'alternativa più urbana alla Ecosport. In arrivo (forse) entro il 2020

La Ford Fiesta potrebbe diventare anche un SUV, o crossover che dir si voglia; ma non uno qualsiasi: uno con forme da coupé. E' questo che si intuisce dalle forme del prototipo sorpreso in mezzo ai ghiacci del nord del mondo, nascosto ma non troppo dalle pesanti camuffature.

Scatti di Mule Spy di Ford Fiesta SUV Test

Un po' "meno" della EcoSport

Perché mettere in cantiere una variante crossover della Fiesta, quando, in casa, hai già un'auto come la EcoSport? La prima risposta è che, dati i tempi, meglio un SUV/crossover in più che uno in meno. La seconda è che, effettivamente, fra tutti gli sport utility di dimensioni compatte, l'EcoSport (a sua volta in vista del modello di nuova generazione, più sotto tutti i dettagli) è uno dei più alti e con "fattezze" da fuoristrada.

Fotogallery: Ford EcoSport 2018

Il nuovo modello su cui è al lavoro Ford punta proprio a presidiare la zona attualmente scoperta, quella di chi desidera qualcosa di più sportivo, a costo di sacrificare qualcosa in termini di abitabilità posteriore e capacità di carico. 

Quello che sappiamo

Frontalmente, la somiglianza con la Fiesta da cui deriva sembrerebbe (il condizionale è d'obbligo) forte, a partire dall'andamento dei fari, per arrivare alla forma dei parafanghi e del parabrezza. Dietro, invece, è più difficile fare congetture sul design, dal momento che i tecnici Ford sono riusciti perfettamente nell'intento di confondere le idee a chi, come noi, vorrebbe raccontarvi tutto il possibile.

Detto questo, la fascia di mercato all'interno della quale si inserirà questo modello è la stessa delle best-seller Peugeot 2008 e Renault Captur (entrambe in procinto di essere sostituite dal nuovo modello), Kia Stonic, Nissan Juke, etc..

Fonte: Automedia

Fotogallery: Ford Fiesta SUV foto spia