Ecco la nostra selezione, discutibilissima... Anzi, diteci la vostra!

Dunque il Salone di Ginevra 2019 va incontro ai suoi ultimi giorni: se volete visitarlo siete ancora in tempo e qui trovate tutte le informazioni che vi servono. Se invece non avete modo di andarci di persona, innanzitutto aprite il link alla prima riga e gustatevi lo speciale, e poi date il via a questo slideshow, cliccando sulla parte in basso a destra della foto per scoprire quali auto, secondo noi, sono le "regine" del Salone. 

Tante proposte "agli antipodi"

L'edizione 2019, come abbiamo già avuto modo di dirvi, verrà ricordata per il numero da record di auto e concept (vicini alla produzione) ad alimentazione elettrica. Il che non significa che la passione è stata messa da parte. Anzi, sono tante le proposte fatte apposta per aumentare il tasso di eccitazione; anche fra quelle a batteria.

'

L'Italia s'è desta

Saremo forse di parte, ma è oggettivo che fra le proposte più interessanti del Salone, almeno tre siano italiane. La più ovvia è la Ferrari F8 Tributo, la più gradita, anche perché giunta a sorpresa, si chiama Alfa Romeo Tonale, mentre quella che più fa sperare per il futuro è la Fiat Centoventi.