Traffico fermo nella fascia verde dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Tutto quello che dovete sapere

Domenica 24 marzo sarà la quinta domenica di blocco del traffico a Roma, su 5 previste per la stagione 2018/2019. Come nelle altre 4 occasioni, la zona interessata è la cosiddetta fascia verde, negli orari 7.30-12.30 e 16.30-20.30. Ferme anche le auto diesel Euro 6. Ecco di seguito deroghe e contravvenzioni previste per chi venisse sorpreso a circolare negli orari di divieto.

Da 163 a 658 euro di multa

Prendere l’auto e sfidare le regole potrebbe costare molto caro: le sanzioni previste vanno da un minimo di 163 a un massimo di 658 euro. Se poi avete commesso la medesima infrazione in passato, è previsto anche il ritiro della patente per un periodo compreso fra i 15 e i 30 giorni.

Chi può circolare

Sono esclusi dal divieto i veicoli che facciano parte delle seguenti categorie:

  • Auto elettriche
  • Veicoli ibride
  • Auto a GPL
  • Auto a metano
  • Auto benzina Euro 6
  • Auto con bollino disabili
  • Car sharing
  • Car pooling
  • Moto 4 tempi Euro 3
  • Ciclomotori 4 tempi Euro 2

Una settimana difficile per Roma

Al di là delle solite discussioni sull’efficacia, ai fini del miglioramento della qualità dell’aria, dei provvedimenti come il blocco una tantum del traffico, per i cittadini romani questa è una settimana molto difficile dal punto di vista della mobilità. Da ieri, giovedì 21 marzo, a domani, sabato 23 marzo, la Capitale infatti è “blindata” per la visita ufficiale del Presidente cinese.