Il SUV elettrico compatto arriva a inizio 2021 con trazione posteriore, integrale e Performance

Il primo SUV elettrico compatto di Elon Musk, la Tesla Model Y, apre gli ordini anche in Italia dove si può prenotare con l’ormai tradizionale anticipo (rimborsabile) di 2.000 euro. Il prezzo base italiano della Model Y Long Range a trazione posteriore è di 57.000 euro, mentre la Dual Motor a trazione integrale parte da 61.000 euro e la top di gamma Performance è offerta a 70.000 euro.

Chi la prenota oggi può sperare di essere uno dei primi a poterla ritirare a inizio 2021, fra quasi due anni. Un anno in più di attesa è invece previsto per la entry level Standard Range che nella sua versione europea sarà prodotta da inizio 2022.

Si parte con la Long Range a trazione posteriore

Con l’avvio degli ordini online sul configuratore Tesla possiamo anche scoprire alcuni dati tecnici, autonomia e prestazioni della Model Y europea che vedremo su strada tra un paio d’anni. Si parte con la Tesla Model Y Long Range a trazione posteriore che ha un’autonomia stimata (WLTP) di ben 540 km, una velocità massima di 209 km/h e un tempo di 5,8 secondi per scattare da 0 a 100 km/h.

2021 Tesla Model Y

Di serie sono il colore nero, i cerchi Aero da 18” e l’abitacolo a 5 posti, ma per avere la configurazione a 7 posti servono altri 3.200 euro. Il pilota automatico costa 3.500 euro e la “guida autonoma al massimo potenziale” è un’opzione da 5.700 euro.

Le prestazioni crescono con la Dual motor

A metà del listino di Tesla Model Y c’è poi la Dual Motor che oltre alla trazione 4x4 offre un’autonomia di 505 km (stima WLTP), una velocità massima di 217 km/h e 5,1 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. La scelta fra due tipi di ruote (18” e 19”) e cinque diversi colori resta uguale al modello base, così come le opzioni di guida autonoma.

Performance per andare da 0 a 100 in 3,7 secondi

La sportività della Tesla Model Y si esprime al suo massimo con la versione Performance che paga con un’autonomia ridotta la presenza di prestazioni mozzafiato. Il range massimo della Model Y Performance scende a 480 km, la velocità massima sale a quota 241 km/h e lo scatto 0-100 si riduce ad appena 3,7 secondi.

I cerchi performance da 20” sono di serie, così come le sospensioni ribassate, lo spoiler in fibra di carbonio, i freni Performance e la modalità Track per fare i “traversi”.

Fotogallery: 2020 Tesla Model Y