L'hypercar più potente mai costruita in Italia debutta nel nostro paese in attesa di vederla in movimento nel 2020

L’ePrix di Roma di Formula E Roma ci regala il debutto sul territorio italiano della Automobili Pininfarina Battista, l’auto più potente mai costruita in Italia. La cornice della competizione romana non è casuale visto che da un lato si parla di un'auto elettrica e dall’altro è un anno fa proprio dalla dallo stesso palcoscenico che veniva annunciata la costruzione del brand Automobili Pininfarina.

La battista ha fatto suo debutto ufficiale al Salone di Ginevra, ma l’esordio casalingo di Roma ha tutto un altro sapore, visto che è in mostra all’allianz E-Village in una iconica carrozzeria blu in accanto alla vettura Mahindra Racing di Formula E per l’occasione vestita anche lei cone una livrea esclusiva.

'

La più veloce di tutte

La Battista è la prima auto di lusso completamente elettrica di Automobili Pininfarina e l’arrivo sul mercato è previsto per il prossimo anno (2020). La batteria da 120 kWh della Battista spinge quattro motori elettrici per un totale di 1.900 CV e 2.300 Nm.

Battista Blue Iconica a Roma 2019

L’autonomia si attesta sulle 300 miglia (circa 550 km) per un'accelerazione da 0 a 100 Km/h in meno di due secondi. Prestazioni, compresa la velocità massima non dichiarata ufficialmente, che la pongono al di sopra addirittura di un'auto di Formula 1.

Roma, la casa spirituale della Battista

Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, non nasconde come il weekend di gara della Formula E di Roma 2019 sia un grande momento per il Gruppo. È la gara di Formula E si sentono più a casa visto che è qui che 12 mesi si iniziava a realizzare il sogno della famiglia Pininfarina di vedere un giorno una gamma completa di auto con il loro nome.

Battista Blue Iconica a Roma 2019

"È giusto tornare alla nostra casa spirituale - dice Perschke - dove si celebra ancora una volta l'energia elettrica. La Battista sarà l'auto più potente mai progettata e costruita in Italia, quindi non vediamo l'ora di tornare qui nel 2020 e mostrare ai nostri fan italiani l'auto in azione".

Fotogallery: Pininfarina Battista