Saranno 2 gli allestimenti: Sport e Premium

Si aprono oggi gli ordini per la Mercedes EQC, il SUV elettrico che rappresenta il primo passo della Casa tedesca nel mondo delle emissioni zero. Un modello che se la dovrà vedere con Audi e-tron, Jaguar I-Pace e Tesla Model X, con un listino che parte da 76.839 euro, IVA e messa su strada incluse.

Due allestimenti

La EQC sarà disponibile in 2 allestimenti: Sport e Premium, entrambi con di serie luci Multibeam LED, sistema keyless, assetto Dynamic Select, sedili in pelle Artico/tessuto, sistema di infotainment MBUX con doppio monitor da 10,25” e connettività LTE, brake assist e generatore di suono fino alla velocità di 30 km/h.

La Sport si distingue per cerchi in lega da 19” in nero lucido, elementi esterni grigi e impianto audio a 9 casse, la Premium (3.660 euro in più) monta invece esterni AMG, cerchi in lega da 19” a doppie razze con finitura a specchio. C’è poi la serie speciale di lancio Edition 1886 con numerosi sistemi di assistenza alla guida, cerchi in lega da 20”, pacchetto Energizing, servizi di manutenzione e tanto altro.

Ricca come al solito la lista degli optional, con differenti disegni per i cerchi i lega (fino a 21”), sistema per ricarica wireless dello smartphone, head-up display, sedili riscaldabili e regolabili elettricamente, inserti in legno e climatizzatore a 3 zone.

Mercedes EQC

Due motori

Mossa da una coppia di motori elettrici, per un totale di 408 CV e 765 Nm di coppia, la Mercedes EQC è alimentata da un pacco batterie da 80 kWh che garantisce un’autonomia di 450 km, calcolata col ciclo NEDC. La velocità massima è limitata elettronicamente a 180 km/h mentre lo 0-10 km/h avviene in 5,1”.

Secondo i dati dichiarati la ricarica avviene in 40 minuti (per l’80% della capacità delle batterie) tramite linea veloce da 110 kW, mentre un “pieno” con linea da 7,4 kW richiede circa 10 ore.

Fotogallery: Mercedes EQC