Una “distesa” di simulatori by Toyota Gazoo Racing e Assetto Corsa permetterà a giocatori di tutti i livelli di divertirsi e sfidarsi

Esport e racing game nello specifico: il fenomeno non conosce crisi né flessioni, anzi, è in continua crescita. E ai Motor1Days troveranno grandissimo spazio, grazie a Toyota Gazoo Racing e Assetto Corsa, con l'importante supporto di AK Informatica. Appuntamento dunque al 18 e 19 maggio, ovviamente all’Autodromo di Modena.

Toyota Yaris WRC e GT86

Sono due i modelli che i videogiocatori potranno provare, virtualmente, grazie all’accuratissimo software realizzato da Assetto Corsa: Yaris WRC (l’arma della Casa giapponese nel campionato mondiale rally) e la coupé GT86Alla regia, la già citata AK Informatica, partner tecnico del Motor1Days 2019, con il compito di gestire i tre tornei previsti nella due giorni modenese.

Fotogallery: Toyota GT86 2018

Ognuno al proprio livello

Non abbia paura chi non è super allenato: ai Motor1Days ci sarà posto per videogiocatori di ogni livello. Sono tre infatti i tornei in calendario: quello per i neofiti, che, dopo una sessione di allenamento supportati da veri esperti, potranno mettere subito alla prova le abilità acquisite.

Motor1Days, il parco divertimenti della Motor Valley

C’è poi la sfida riservata ai pro-player alla ricerca di conferme e intenzionati a migliorare le proprie performance; infine, c’è quello per i membri del Toyota Club Italia, che vivranno l’emozione di salire e bordo e guidare l’auto dei loro sogni.

 

Ai più veloci in assoluto un premio speciale: un hot lap, in compagnia di un pilota professionista, che guiderà la GT86, stavolta sulla pista d’asfalto.