A meno di 40.000 euro ci si porta a casa la serie speciale 1st

Parte ufficialmente oggi la fase di preordine dell'elettrica Volkswagen ID.3 e, per festeggiare questa prima fase di lancio, la Casa tedesca propone l’edizione limitata 1st che verrà prodotta da novembre 2019 in 30.000 esemplari. Si tratta del modello destinato a stravolgere completamente il mercato dei veicoli a zero emissioni.

La ID.3, infatti, rappresenta il primo esempio concreto di “auto elettrica per le masse”. Realizzata sulla piattaforma MEB, sulla quale nasceranno anche altri modelli full-electric di casa Volkswagen, arriverà nelle concessionarie a metà 2020. Stando a quanto dichiarato da Volkswagen, sul mercato italiano la ID.3 con batteria "base" da 45 kWh sarà a listino con un prezzo inferiore ai 30.000 euro, che diventano meno di 40.000 euro nel caso dell'edizione 1st che ha la batteria intermedia da 58 kWh.

Tre allestimenti disponibili

La ID.3 1st sarà disponibile in tre allestimenti: 1st, 1st Plus e 1st Max, in quattro diverse colorazioni. Di serie su tutte ci saranno i controlli vocali e il sistema di navigazione. Nell’allestimento Plus sarà presente il sistema di illuminazione a matrice di LED e una colorazione bicolore per interni ed esterni.

Volkswagen ID.3, si aprono i preordini

L’allestimento Max, invece, si distinguerà dal resto della gamma per la presenza anche dell’head-up display con realtà aumentata e il tetto panoramico.

420 km di autonomia per l'edizione speciale 1st

Secondo il ciclo WLTP, l’autonomia della ID.3 andrà da un minimo di 330 a un massimo di 550 chilometri, in base a quale delle tre batterie disponibili si sceglie: 45, 58 o 77 kWh.

Volkswagen ID.3, si aprono i preordini

La ID.3 1st, nello specifico, sarà equipaggiata con la batteria dalla capacità intermedia, ovvero 58 kWh, che le garantirà 420 km di autonomia. La ID.3 disporrà di una funzione di ricarica rapida che, in 30 minuti, attraverso una presa di corrente continua da 100 kW, permette di raggiungere 260 chilometri di autonomia.

2.000 kWh gratis

I clienti, che prenoteranno la nuova ID.3 1st sul sito Volkswagen, avranno la possibilità di ricaricare la propria macchina gratis, per il primo anno, per un massimo di 2.000 kWh.

Queste ricariche potranno essere effettuate in tutti i punti di ricarica pubblici, connessi all’applicazione di ricarica Volkswagen We Charge, ma anche sfruttando la rete Ionity, presente in Germania e nella maggior parte degli stati europei.

Fotogallery: Volkswagen ID.3, si aprono i preordini