Intanto la nuova Jazz sarà ibrida ed entro il 2025 l’ibrido i-MMD sarà esteso anche alle auto più piccole

La prima Honda elettrica si chiamerà Honda e. Lo anticipa il costruttore, annunciando che al prossimo Salone di Tokyo (dal 24 ottobre al 4 novembre) svelerà la nuova Jazz, che sarà equipaggiata con la tecnologia ibrida di ultima generazione i-MMD (Intelligent Multi-Mode Drive) che ha debuttato in anteprima europea, lo scorso febbraio, sul nuovo CR-V Hybrid.

L’intenzione di Honda, entro il 2025, è quella di estendere l’ibrido i-MMD anche alle auto dei segmenti più piccoli.

Un'elettrica a trazione posteriore

Un assaggio della Honda elettrica era stato dato all'ultimo Salone di Ginevra. Il prototipo è stato il primo modello della Casa giapponese a sfruttare una piattaforma EV dedicata e la promessa per la versione di serie è triplice: ricco livello di dotazioni, guida sportiva e trazione posteriore.

'

La genesi della Honda elettrica si può seguire online sul sito honda.it, dove il costruttore ha già ricevuto più di 22.000 manifestazioni di interesse in tutta Europa.

Fotogallery: Honda e Prototype