Addio ai motori tradizionali con l'edizione speciale in 21 esemplari. Debutto il 18-19 maggio ai Motor1Days 2019

Farà il suo esordio ai Motor1Days la serie speciale Final Collector's Edition, un’edizione limitata in 21 esemplari della smart fortwo cabrio che verrà ricordata come una sorta di spartiacque per la casa tedesca: i 21 esemplari saranno gli ultimi prodotti con il motore a benzina, perché dal 2020 tutte le smart avranno un motore elettrico.

La Final Collector's Edition, in altri termini, è l’ultima smart come quelle che abbiamo conosciuto. A spingerla è il motore a benzina 0.9 da 90 CV, un 3 cilindri turbo che rende la citycar assai briosa e svelta nel traffico, come dimostra il buono 0-100 km/h in 11,3 secondi.

smart fortwo Final Collector's Edition

Due colori, due personalità

I 21 esemplari della fortwo Final Collector's Edition sono stati affidati all’artista tedesco Konstantin Grcic, che ha messo a punto una livrea bicolore a simboleggiare lo “stacco” fra le smart con motori a pistoni e quelle elettriche: il frontale e una parte delle portiere sono di colore giallo acceso, tinta assai popolare sulla smart fortwo di prima generazione, mentre le portiere e la parte posteriore della carrozzeria sono in nero opaco.

Il giallo si trova anche nei cerchi anteriori e all’interno, in particolare nella plancia, nello schienale del sedile di guida, nelle portiere e nel pomello del cambio.

Il prezzo è da collezione

All’interno si notano altre personalizzazioni, perché sulla leva del freno a mano è presente l’incisione One of 21 e sul pomello del cambio si legge il numero 21, presente anche nei poggiatesta dei sedili. La fortwo Final Collector's Edition è una vettura da collezione anche nel prezzo, che ammonta a 51.578 euro.

Fotogallery: smart fortwo Final Collector's Edition