La sportiva giapponese è all'Autodromo di Modena con prestazioni e dinamica da urlo

La presenza di Toyota alla terza edizione dei Motor1Days porta con sé un'importante novità. All’Autodromo di Modena, sabato 18 e domenica 19 maggio sarà infatti possibile ammirare, alla sua prima comparsa nazionale e in anteprima statica, la nuova Toyota GR Supra. L'ultima generazione di uno dei modelli più iconici del costruttore giapponese si mostra così per la primissima volta al pubblico italiano.

Dalla pista alla strada

Toyota ai Motor1Days 2019

Collaudata tra le curve del Nurburgring, il progetto della Toyota GR Supra è nato con una volontà chiara e forte per la Casa giapponese: riportare alla luce un mito che dal 1993 al 2002 ha fatto innamorare decine di migliaia di clienti. Per raggiungere quest’obiettivo Toyota ha deciso di mantenere quegli elementi chiave che avevano reso questo modello così apprezzato dagli appassionati: la carrozzeria a due porte, il motore anteriore a 6 cilindri e la trazione posteriore.

Una sportiva in tutti i sensi

Toyota ai Motor1Days 2019

La Supra, sviluppata dal capo ingegnere Tetsuya Tada e approvata dal Presidente della Casa giapponese Akio Toyoda, che l’ha testata personalmente sul Nurburgring, offre prestazioni da vera sportiva. Il nuovo motore turbo 6 cilindri in linea da 3 litri riesce ad erogare una potenza massima di 340 CV e una coppia di 550 Nm, anche grazie al sistema twin scroll che riduce il fenomeno del turbo-lag.

Il tutto viene abbinato ad una trasmissione automatica a 8 rapporti che garantisce curve di potenza e di coppia lineari a qualsiasi regime. Ottimo anche l'handling, grazie al baricentro basso, il passo corto e la scocca ad elevata rigidità.

Toyota ai Motor1Days

La Toyota GR Supra sarà solo uno dei modelli della Casa giapponese presenti all’Autodromo di Modena in occasione dei Motor1Days. Infatti, Toyota sarà presente non solo nelle attività in pista, mettendo a disposizione la GT86, che sarà impegnata negli “hot laps”, e la Aygo, che prenderà parte alle attività di “easy-drift”, ma anche nell’Area Games, dove gli appassionati di e-sports e gaming potranno mettersi alla guida di una GT86 nel gioco AssettoCorsa con la possibilità di aggiudicarsi un ”hot lap” da passeggero al fianco di un pilota professionista.

Fotogallery: Toyota ai Motor1Days 2019

Appuntamento a Modena

Insomma, continuate a seguirci su Motor1.com Italia, su Motor1Days.com, ma anche sui nostri canali social Facebook di Motor1.com e Motor1Days e anche su Instagram, per scoprire tutte le novità che renderanno Modena e la MotorValley il vero e proprio centro dell'universo dei motori per un weekend.

Ma sopratutto, registratevi per entrare sabato e domenica direttamente all'interno dell'autodromo e godervi queste giornate di passione motoristica!

Fotogallery: Motor1Days 2018, il parco divertimenti della Motor Valley