L'Autodromo di Modena si è riempito malgrado la pioggia. Centinaia le auto in prova e grande successo per gli hot lap in pista e le altre attività. Appuntamento al 2020!

I metereologi l’avevano detto e, purtroppo, non si sbagliavano: sabato 18 e domenica 19 maggio - giorni dei Motor1Days 2019 - la pioggia non ha dato tregua a Modena e dintorni (e non solo…). Se è vero però che non esistono condizioni sfavorevoli ma solo persone arrendevoli, beh, voi che ci seguite, che con noi condividete la passione per i motori, siete tutto tranne che rinunciatari.

Cielo nero, vento, scrosci violentissimi di pioggia: nulla vi ha fermato. E possiamo dire solo una cosa: grazie! Ma ne aggiungiamo un'altra: chissà quanti saremmo stati, se invece della pioggia ci fossero stati sole e caldo... Pazienza, il calore e il colore ce li abbiamo messi noi.

Bugatti Chiron e Stephan Winkelmann ai Motor1Days 2019

Passione e cultura

Come vi abbiamo comunicato più volte nelle ultime settimane, i Motor1Days (che qui potete rivedere nelle video dirette) sono stati il cuore dinamico della Motor Valley Fest, l’evento dedicato ai motori diffuso nel territorio di Modena, che ha visto intrecciarsi storia e automobili (esposte nei luoghi storici della città), architettura e ingegneria del veicolo, arte e design industriale. Ragione ed emozione.

Motor Valley Fest 2019

Un mix a volte ardito però sempre riuscito, che è stato riproposto anche all’Autodromo di Modena, dove auto di 40 anni hanno calcato il medesimo asfalto percorso dai bolidi di Roborace, il primo campionato al mondo di auto elettriche e a guida autonoma, che vedrà sfidarsi team di ingegneri e le rispettive auto senza pilota. Le due realtà, in maniera opposta, hanno emozionato e incuriosito tutti.

Motor1Days 2019

Tantissime esperienze vissute in prima persona da voi

Tra il passato e il futuro c’è di mezzo il… Presente, ovvio. Fatto di moto e auto di ultima generazione, a vostra disposizione per i test drive su strada a 4 ruote ma anche per i test ride a 2 ruote, quelli in fuoristrada, oppure per dei giri al limite in pista, “scorrazzati” dai tester di Motor1. Inutile dirlo: la vostra risposta, il modo in cui avete preso parte alla grande festa ci ha riempito di entusiasmo. 

E non è finita, perché numerose sono state le adesioni a Easy Drift, così come alle le gare virtuali corse nell’Area Games grazie al supporto di Toyota Gazoo Racing Assetto Corsa; entusiasti i bambini che hanno gareggiato con le automobiline elettriche Peg Perego e ottenuto la meritata patente speciale.

'

Interventi di pregio

Non solo esperienze da vivere, ma anche esperienze da farsi raccontare da persone di primissimo piano nel mondo automotive. Per capirci, ai Motor1Days sono intervenuti Stephan Winkelmann, Amministratore Delegato di Bugatti; Mitja Borkert, Head of Design Automobili Lamborghini e Horacio Pagani, proprietario di Pagani Automobili. Tre uomini con ruoli di assoluta responsabilità all’interno di marchi fra i più prestigiosi al mondo.

Bugatti Chiron e Stephan Winkelmann ai Motor1Days 2019

Fotogallery: Motor1Days 2019