La grande festa diffusa nella Terra dei Motori supera i 70.000 visitatori che hanno invaso le piazze di Modena, i musei del territorio e l'autodromo con i nostri Motor1Days

Motor Valley Fest, è stato un successo: con oltre 70.000 presenze da giovedì 16 a domenica 19 maggio, l'evento dedicato ai motori ha già un "sequel". Nel 2020, infatti, l'evento diffuso fra la città di Modena e tutta la Motor Valley si replicherà. E' questo l'impegno che si sono presi ufficialmente la Regione, il Comune e la Camera di Commercio di Modena, che hanno confermato che l'evento si terrà con cadenza annuale.

Motor Valley Fest

Un evento diffuso sul territorio

Nel corso della rassegna 20.000 persone hanno visitato la mostra a Palazzo Rangoni Machiavelli intitolata “Ferrari Alfista”,  in 3.500 hanno assistito alle simulazioni dei della Ferrari e in 15.000 si sono recati sabato e domenica all’autodromo, dove i nostri Motor1Days hanno fatto letteralmente il pieno, tanto è vero che le 140 auto a disposizione hanno “macinato” 2.500 giri veloci in pista.

Motor Valley Fest

Festa anche per gli albergatori

Ad essere soddisfatti per l’esito della prima edizione della Motor Valley Fest c’erano anche gli albergatori, che secondo i dati ufficiali comunicati dall’organizzazione hanno fatto il “pieno” di visite: dal 24 al 26 maggio è stato riempito il 95% dei posti letto disponibili a Modena.

'

Fotogallery: Motor Valley Fest 2019