La Jaguar i-Pace vince invece per il suo motore elettrico

Qual è il miglior motore del mondo? Si potrebbe stare qui ore ed ore a discutere senza giungere a una conclusione. Meglio allora lasciar parlare chi da 20 anni assegna il premio Engine of the Year – da quest’anno ribattezzato Engine + Powertrain of the Year – e che nel 2019, ancora una volta, ha eletto il V8 biturbo di 3,9 litri firmato Ferrari come motore migliore del mondo.

Si adatta ai tempi

Il cambio di nome del premio vuole sottolineare l’attenzione della giuria nei confronti dell’evoluzione dei propulsori e così i criteri di valutazione non tengono più conto della cilindrata ma di vari step di potenza: sotto i 150 CV, tra 150 e 250 CV, tra 250 e 350 CV, tra 350 e 450 CV, tra 450 e 550 CV, tra 550 e 650 CV e oltre 650 CV. Così anche i motori elettrici possono far parte della gara.

Il V8 del Cavallino, oltre al premio come miglior motore in assoluto (davanti alla Jaguar I-Pace e al V8 Mercedes-AMG) si è portato a casa anche il premio come “Best Performance Engine” e “Best Engine above 650 CV”, in entrambi i casi piazzandosi davanti al “fratello” V12 che muove la 812 Superfast.

Ferrari 488 Pista

Come detto però la giuria ha voluto inserire anche propulsori ibridi ed elettrici, per meglio uniformarsi ai cambiamenti del mercato, sempre più ricco di auto elettrificate. Per quanto riguarda il mondo ibrido il premio è andato al sistema composto dal 1.5 3 cilindri della BMW i8, mentre il miglior motore elettrico è quello della Jaguar I-Pace, capace di portarsi a casa anche il premio per il motore con potenza compresa tra 350 e 450 CV e quello per “Best New Engine”, davanti all’elettrico della Hyundai Kona elettrica e al V8 firmato della Lamborghini Urus. Il 2019 si conferma così l’anno del SUV elettrico inglese, premiato come World Car of the Year lo scorso marzo.

La classifica completa

Di seguito trovate la lista di tutti i motori premiati

  • International Engine of the Year: Ferrari V8 biturbo 3,9 litri (488 GTB, 488 Spider, 488 Pista)
  • Sotto i 150 CV: Ford 999cc 3 cilindri turbo
  • Tra 150 e 250 CV: Audi 2.0 4 cilindri TFSI
  • Tra 250 e 350 CV: Porsche 2.5 turbo
  • Tra 350 e 450 CV: Jaguar – Land Rover motore elettrico
  • Tra 450 e 550 CV: Mercedes-AMG 4.0 biturbo V8
  • Tra 550 e 650 CV: Ferrari V8 biturbo 3,9 litri
  • Oltre 650 CV: Ferrari V8 biturbo 3,9 litri
  • Best New Engine: Jaguar – Land Rover motore elettrico
  • Best Hybrid Powertrain: BMW 1.5 3 cilindri
  • Best Performance Engine: Ferrari V8 biturbo 3,9 litri
  • Best Electric Powertrain: Jaguar – Land Rover motore elettrico

Fotogallery: Ferrari 488 Pista, la prova sul circuito di Fiorano