Arriva sul mercato in quattro versioni, sfruttando motori Fire 1.0, Firefly 1.0 e Firefly 1.3

La Fiat Uno ritorna, anche se non è quella che pensate voi, quella che conosciamo noi tutti; ecco magari chi ha più di 25 anni... Dicevamo, Fiat Uno: è quella riservata al mercato brasiliano, ma resta comunque un modello dalla forte valenza storica nel nostro Paese. In Brasile è rimasta nei listini fino a ottobre scorso, quando la filiale locale l'ha ritirata. Ora ritorna. 

Prezzi da poco più di 10.000 euro

L'auto può già essere configurata nel sito brasiliano di Fiat, a prezzi che partono da 43.690 reales (l'equivalente di poco meno di 10.500 euro) e arrivano a 53.690 reales (12.400 euro). Torna anche la variante avventurosa Way, rialzata nell'assetto e irrobustita nell'aspetto.

Motori moderni

La Uno brasiliana è molto interessante, oltre che per motivi storici, anche se si guarda al futuro: due dei suoi tre motori sono infatti Firefly, quelli più moderni del Gruppo FCA. Alla base della gamma c'è il vecchio Fire Evo 1.000cc da 75 CV.

Su Uno Drive 1.0 e Way 1.0 il protagonista è invece il Firefly da 77 CV. Al top della gamma si posiziona invece la Way con l'1.3 da 109 CV; tutti i motori sono abbinati al cambio manuale a 5 marce.

Le dotazioni di serie

Quanto alle dotazioni, fra le altre cose ci sono: aria condizionata, servosterzo, fari con bordi neri e computer di bordo; certo, sul mercato europeo si tratta di accessori ormai dati per scontati, ma lo stesso non vale in Brasile.

Fiat Uno Way
Fiat Uno Way

Sulla versione Drive - 47.290 reales - si aggiungono il servosterzo elettrico e il volante con regolazione in altezza. 

Fotogallery: Fiat Uno Way