Il premio a Flavio Manzoni e al team Ferrari Design per l’anno 2019. E’ il 14° premio in 5 anni

I gusti sono gusti, ma ci sono giurie il cui giudizio è insindacabile. Red Dot è fra queste e se negli ultimi 5 anni ha assegnato ben 14 riconoscimenti alla Ferrari, allora significa che il capo del design Flavio Manzoni e il suo team stanno eseguendo un lavoro magnifico.

Per quest’anno, il riconoscimento  “Best of the Best Award” arriva grazie alla Monza SP1.

I motivi della vittoria

Queste le parole di Peter Zec, fondatore e CEO di Red Dot Award: ““Ferrari riesce meglio di ogni altra azienda a trasformare auto sportive di lusso in autentici oggetti del desiderio.

Fotogallery: Ferrari Monza SP1 e SP2

I designer si avvalgono di tecnologie all’avanguardia e di un linguaggio formale di grande impatto emozionale per creare un’esperienza di guida e una brand experience uniche e inconfondibili”. Dichiarazioni importanti, soprattutto per il pulpito dal quale sono state rilasciate.

5 volte al top

Dal 2015 sono ben 14 i riconoscimenti incassati dalla Casa del Cavallino Rampante; soprattutto, sono ben 5 i modelli capaci di aggiudicarsi, consecutivamente, il premio più prestigioso del concorso, il “Red Dot: Best of the Best”.

In ordine cronologico, si tratta di FXX-K, 488 GTB, J50, Portofino e, appunto, Monza SP1.

Un premio anche per la squadra

Il premio verrà consegnato nel corso di una cerimonia che si terrà ad Essen, in Germania, il prossimo 8 luglio.

Quella sarà anche l’occasione, per il team di designer guidato da Flavio Manzoni, per ritirare il premio onorario Trofeo “Radius” e per essere proclamati “Red Dot: Design Team of the Year 2019”.