Si inserirà nel segmento C e verrà venduto con entrambi i marchi

La collaborazione fra Toyota e Subaru non è certo una novità, risale infatti al 2005: limitandoci a due fra gli esempi più recenti vengono in mente l’accoppiata Toyota GT86/Subaru BRZ e - molto meno nota fra gli appassionati - quella composta da Toyota Verso-S e Subaru Trezia.

Presto, la partnership conoscerà un nuovo, importante step: un SUV elettrico di segmento C, quello più importante, fra gli altri, sul mercato europeo. Ecco tutti i dettagli.

Si parte dalle basi

L’accordo, spiegato nei dettagli, prevede innanzitutto lo sviluppo congiunto (ancora da iniziare) di una nuova piattaforma, progettata espressamente per veicoli a batteria, di dimensioni da compatte a grandi.

Il primo utilizzo sarà su un nuovo SUV elettrico di segmento C, quello della Fiat 500X, o della Nissan Qashqai se preferite.

Un’esigenza… Condivisa

Solo ieri vi riportavamo l’accordo fra BMW e Jaguar-Land Rover. Oggi un’altra conferma del fatto che l’unione più che mai fa la forza, in un periodo di cambiamento straordinario come quello che sta vivendo il mondo dell’automotive.

A tal proposito, Toyota e Subaru hanno specificato che la loro partnership andrà oltre l’aspetto tecnico: in futuro, ci sarà una condivisione di competenze e risorse per lo sviluppo di nuovi metodi di vendita, piattaforme di car sharing e tanto altro.