In attesa del motore a benzina 1.0 aspirato, il più economico, l'utilitaria francese parte da 15.200 euro e raggiunge i 25.600 euro

Sono in programma a settembre le consegne nei concessionari della nuova Renault Clio, la quinta generazione dell'utilitaria rivale della Peugeot 208 e Volkswagen Polo già ordinabile al prezzo base di 15.200 euro.

La versione al momento più economica ha il motore benzina 1.0 TCe turbo da 100 CV, l’unico disponibile con l’allestimento di primo livello Life, mentre servono 17.050 euro la Renault Clio TCe da 100 CV nel secondo livello di allestimento (si chiama Zen) e vanno messi in preventivo 19.050 euro per la meno costosa fra le Clio a gasolio, dotata del 1.5 dCi da 85 CV; l’allestimento anche in questo caso è lo Zen.

La Clio Intens parte da 18.900 euro e il listino sale a 22.600 euro per la sportiveggiante Clio RS Line, mentre la lussuosa Clio Initial Paris costa almeno 25.600 euro. Successivamente arriveranno le Clio con il motore aspirato benzina 1.0 SCe da 65 o 75 CV: partiranno da 14.400 euro. La Clio con l'impianto benzina/gpl avrà un prezzo da 16.200 euro, ma non arriverà nei concessionari prima di fine 2019. Non è stato annunciato invece l prezzo dell'ibrida, che sarà in vendita nel primo semestre del 2020.

Nuova Renault Clio 2019

A pagamento anche la guida assistita

L’allestimento Life ha compresi nel prezzo i fari a led, la frenata d’emergenza automatica con riconoscimento di pedoni e ciclisti, il mantenimento in corsia, il regolatore di velocità e il sistema che riproduce i segnali stradali nel cruscotto.

Lo Zen aggiunge il “clima” manuale, i sensori di parcheggio posteriori, lo schermo da 7” nella consolle, i rivestimenti morbidi al tocco per cruscotto e braccioli e gli specchietti ripiegabili elettricamente, mentre la Intense ha di serie il “clima” automatico, la commutazione automatica fra fari anabbaglianti e abbaglianti, i cerchi da 16”, la telecamera posteriore, i sensori di parcheggio anteriori e l’accensione automatica dei tergicristalli.

In più per la RS Line ci sono l’estrattore d’aria nel fascione posteriore, i pedali in alluminio, i sedili sportivi e il terminale di scarico ovale. La Initiale Paris completa la dotazione con i cerchi da 17”, il freno di stazionamento elettrico, l’avviso di superamento del limite di velocità, i sedili anteriori riscaldabili e lo schermo da 9,3”.

Si pagano gli optional delle "grandi"

A pagamento restano dotazioni tipiche di vetture più lunghe e costose, segno che la Renault Clio è un’utilitaria con equipaggiamenti da “grande”: si pagano a parte le telecamere di parcheggio con visuale a 360° (400 euro), il regolatore di velocità adattativo (200 euro), il monitoraggio dell’angolo cieco (300 euro) e il sistema Highway and Traffic Jam Companion (300 euro), che in autostrada fa seguire alla Clio il flusso del traffico gestendo sterzo, acceleratore e freni fra 0 e 170 km/h.

I prezzi della Renault Clio 2019

Renault Clio Life TCe 1.0 100 CV 15.200 euro

 

Renault Clio Zen TCe 1.0 100 CV 17.050 euro

Renault Clio Zen Blue dCi 1.5 85 CV 19.050

Renault Clio Zen Blue dCi 1.5 115 CV 19.850 euro

 

Renault Clio Intens TCe 1.0 100 CV 18.900 euro

Renault Clio Intens TCe 1.3 130 CV EDC 21.700 euro

Renault Clio Intens Blue dCi 1.5 85 CV 20.900 euro

Renault Clio Intens Blue dCi 1.5 115 CV 21.700 euro

 

Renault Clio RS Line TCe 1.3 130 CV EDC 22.600 euro

Renault Clio RS Line 1.5 Blue dCi 115 CV 22.600 euro

 

Renault Clio Initiale Paris TCe 1.3 130 CV EDC 25.600 euro

Renault Clio Initiale Paris Blue dCi 1.5 115 CV 25.600 euro

Fotogallery: Nuova Renault Clio 2019