Alla Parata del 19 giugno la prima uscita su strada del SUV ibrido, in vendita da inizio 2020

La Jeep Renegade Plug-In Hybrid arriva in Italia. Per la prima volta, dopo la presentazione al Salone di Ginevra, sarà su strada a Torino, dove partecipa alla parata della giornata inaugurale di Parco Valentino 2019.

Una “passerella”, in programma mercoledì 19 alle ore 20.00, che rappresenta un momento storico per Jeep, che dal prossimo anno inizierà a vendere anche in Europa modelli ibridi (in Cina è già presente la Commander PHEV).

Per il 2022 le ibride saranno dieci

Dai primi mesi del 2020, lo ricordiamo, saranno disponibili la Renegade PHEV e anche la Compass PHEV, basate entrambe sulla stessa meccanica, ma entro il 2022 arriveranno dieci ibride plug in e quattro elettriche. Dal 2021 tutti i modelli venduti in Europa avranno un sistema ibrido o elettrico.

Prestazioni brillanti e 50 km “elettrici”

La Renegade con sistema ibrido plug-in è dotata del benzina 4 cilindri turbo di 1.3 litri, oltre ad un motore elettrico alimentato da batterie ricaricabili dalla presa di corrente: la potenza complessiva è di 190 CV.
 
La Renegade PHEV ha la trazione sulle quattro ruote (il 1.3 aziona quelle anteriori, l’elettrico quelle posteriori) e prestazioni brillanti, ma a far “gola” sarà la possibilità di percorrere fino a 50 km ad emissioni zero.

Fotogallery: Jeep Renegade Plug-In Hybrid