La Tonale e la 208 hanno vinto fra i prototipi e le auto di serie, mentre Citroen è prima per lo stile di marca

Sono andati alle Alfa Romeo Tonale, Peugeot 208 e Citroen i premi del Car Design Award, il riconoscimento assegnato nell'ambito del Salone Parco Valentino 2019 dalla rivista Auto&Design, che insieme a una giuria di esperti ha voluto premiare il miglior prototipo, la migliore auto di serie e il migliore linguaggio di stile, ovvero le linee ed i tratti comuni a vari modelli di una casa automobilistica.

Sportiva senza il tetto discendente

Car Design Award a Parco Valentino 2019
La Tonale, presentata a marzo 2019, prefigura il SUV compatto di Alfa Romeo e ha un look grintoso che non tradisce la vocazione sportiva del marchio, come hanno spiegato i giudici, rimasti favorevolmente colpiti dalle “proporzioni sportive” ottenute però “senza la scorciatoia del tetto discendente tipico di molti SUV coupé”. Secondo e terzo si sono classificati i prototipi Peugeot E-Legend e Citroen Ami-One.

Una piccola dal look raffinato

Car Design Award a Parco Valentino 2019
La 208 invece si è affermata davanti alle Mazda3 e Pininfarina Battista, grazie al suo look raffinato che trae alcune ispirazioni da Peugeot del passato: i vetri laterali in prossimità del montante posteriore ricordano molto da vicino la Peugeot 205 del 1983. I giudici hanno scritto fra le motivazioni del premio che in questo caso il design svolge “un ruolo cruciale per portare ad un livello più elevato una piccola auto tradizionale.

Il bicolore è un marchio

Car Design Award a Parco Valentino 2019
Lo stile di marca della Citroen è stato preferito a quelli di Jaguar e Mazda, grazie alle sue linee morbide e sbarazzine: le C3, C3 Aircross e C5 Aircross condividono le forme bombate e gli angoli smussati. lo stile della casa francese è stato definito allegro e vivace, complice la riuscita del tetto bicolore, che distingue le auto della Citroen oltre la semplice presenza del logo nel cofano.

Fotogallery: Car Design Award a Parco Valentino 2019