La GM non si è espressa a riguardo, ma non conferma né nega la possibilità che la Camaro scompaia

Un nuovo rapporto di Muscle Cars and Trucks afferma che dopo il 2023 la Camaro potrebbe essere cancellata dal listino Chevrolet, proprio nel periodo in cui l'attuale sesta generazione è arrivata agli ultimi anni di produzione. Tra le fonti è citata anche la General Motors, che affermerebbe di aver momentaneamente sospeso lo sviluppo della Camaro di nuova generazione.

Se così fosse, in un futuro non molto lontano la storica Muscle Car verrebbe probabilmente accantonata, interrompendo così l'evoluzione di un mito tra le "Pony Car". Abbiamo contattato la General Motors per capire se la notizia ha un fondo di verità e abbiamo ricevuto questa dichiarazione ufficiale: "Vi ricordiamo i nostri aggiornamenti recentemente annunciati, che arriveranno nella line-up di Camaro questo autunno. Un nuovissimo modello LT1 fornirà ai clienti la potenza del V8 con il design e la convenienza della LT. Il pluripremiato modello SS sarà invece caratterizzato da un nuovo fascione anteriore. Tutti i nostri aggiornamenti sono guidati dal cliente per migliorare l'auto e di conseguenza l'esperienza di guida."

Chevrolet Camaro LT1 2019

Vendite in forte calo

È vero, questo di certo non è l'annuncio di un nuovo modello, ma non è nemmeno una conferma da parte della Casa di voler dismettere la Camaro. Guardando le vendite però il futuro per lei sembra davvero triste: le consegne per la Camaro di sesta generazione sono diminuite costantemente dall'arrivo dell'attuale modello, raggiungendo poco meno di 51.000 unità nel 2018.

Per quanto riguarda i freddi numeri, dopo la rinascita della Camaro nel 2009 questo è l'anno più tragico e le cifre dei primi tre mesi del 2019 sono solo leggermente migliori. La causa potrebbe essere data dall'ultimo e poco apprezzato restyling, forse un altro restyling nel 2019 le donerà un aspetto più tradizionale nella parte anteriore.

Chevrolet Camaro LT1 2019

Un telaio da sostituire

Inoltre, vale la pena specificare che anche le vendite della Ford Mustang sono diminuite negli ultimi anni, anche se non in maniera così tragica. Oltre a quanto detto però, il rapporto di Muscle Cars and Trucks sulla Camaro sottolinea anche che il telaio dell'auto è condiviso con l'ormai defunta Cadillac ATS e CTS.

Questo non significa che una Camaro di nuova generazione non possa passare ad un'altra piattaforma, ma tenendo conto anche del recente calo di vendite potrebbe far decidere al Marchio di abbandonare il progetto.

Fotogallery: Nuova Chevrolet Camaro 2019