In futuro si avranno più servizi di mobilità condivisa in una sola app

Chi nel proprio smartphone già aveva l'applicazione mytaxi, avrà sicuramente notato una notifica che annuncia l'aggiornamento ed il cambio di nome in Free Now. Mentre per tutti i nuovi utenti che da oggi in avanti la scaricheranno, il cambiamento è già avvenuto e cercando nei vari store l'app apparirà come Free Now.

Come già accennato nell'articolo che spiega il passaggio ed il funzionamento, a cambiare rispetto al passato è solo il nome, infatti tutte le funzioni offerte dal servizio sono rimaste invariate e per tutti coloro che già ne erano in possesso, sarà sufficiente eseguire l'aggiornamento senza scaricarne una nuova.

Quali sono i vantaggi?

Free Now nasce dall'alleanza fra Daimler e BMW, entrando a far parte così di una serie di app facilmente riconducibili al gruppo, dato che terminano tutte con "Now" - per esmpio Share Now, che include car2go - facilitando così non solo la prenotazione di un taxi, ma permettendo al cliente di valutare la soluzione migliore per i propri spostamenti.

In futuro saranno integrati altri servizi di mobilità all'interno della stessa app, ampliando il raggio d'azione del servizio. Come primo step in questa direzione, l’azienda ha annunciato che nei prossimi mesi integrerà all'interno di Free Now anche i monopattini elettrici di "hive", una compagnia presente in Portogallo, Polonia ed Austria, nei paesi in cui entrambi i servizi sono già attivi.

Come si espanderà in Italia?

“Siamo molto orgogliosi di far parte della rivoluzione della mobilità urbana di FREE NOW” - dichiara Barbara Covili, General Manager di Free Now Italia - “Poiché la regolamentazione è diversa da Paese a Paese, Free Now non adotterà una soluzione unica in tutte le location in cui opera, ma offrirà un insieme di servizi su misura nei vari mercati".

Continua: "In Italia, ad esempio, Free Now si concentrerà sul servizio taxi e, una volta regolamentato, anche sul servizio di monopattini elettrici in condivisione". Questa collaborazione unita ad altre che potrebbero arrivare in futuro, potrebbe aumentare l'efficenza negli spostamenti, calcolando il percorso più conveniente combinando uno o più mezzi.

Fotogallery: Mytaxi diventa Free Now