La terza generazione della piccola coreana anticipata da una prima e misteriosa immagine teaser

Mancano ormai 2 mesi all’apertura del Salone di Francoforte e la lista delle novità che animeranno l’appuntamento tedesco si arricchisce sempre più di nuovi nomi. Oggi tocca alla nuova generazione della Hyundai i10 annunciare la sua presenza in Germania, con una prima immagine teaser che mostra parte del montante posteriore, caratterizzato da uno stile molto particolare.

Tetto galleggiante

Un effetto che riprende quanto già visto sulla sorella maggiore i20, reso dal colore nero del montante a contrasto con quello di tetto e resto della carrozzeria. Una soluzione estetica per “alleggerire” lo stile e rendere più filante la linea della fiancata e del tetto stesso.

A balzare all’occhio è anche la forma sinuosa della parte inferiore e del gruppo ottico posteriore che, probabilmente su tutti gli allestimenti, sarà a LED. Due indizi che suggeriscono una netta evoluzione dello stile sia all’esterno – dove non mancherà la classica mascherina “cascading grille” che caratterizza tutte le Hyundai – sia all’interno, con un carico di tecnologia che la Casa coreana assicura essere “al vertice della categoria”.

Piccola e connessa

Lo scarno comunicato stampa che accompagna la prima immagine della Hyundai i10 parla di “nuova caratteristiche di connettività”, senza entrare nel particolare. Più che probabile l’introduzione di un nuovo infotainment, con compatibilità Android Auto ed Apple CarPlay, e altre tecnologie da “grande”.

Le novità dovrebbero comprendere anche le motorizzazioni, con nuove unità più moderne e con potenze maggiori rispetto al presente.

Fotogallery: Hyundai i10