Ecco un confronto di stile, dimensioni, motori e prezzi fra la terza e la seconda generazione dello "sport activity" tedesco

Il caldo di questi mesi estivi non scoraggia certo le Case auto e, anzi, sembra spingerle a presentare novità a raffica come la Ford Puma, le nuove Opel Corsa e Renault Captur e la Kia XCeed, solo per citarne alcune fra le tante.

Questa valanga di foto e info ufficiali rischia di far passare in secondo piano un’altra importante novità (almeno a livello globale) come la nuova BMW X6, terza generazione del modello che nel 2007 ha creato il genere dei SUV coupé. In questo articolo trovate tutte le informazioni sulla nuova X6, mentre ora ci avventuriamo in un confronto fra nuova e vecchia generazione del super SUV tedesco. Vediamo quindi assieme come cambia la nuova X6 (progetto G06) rispetto alla vecchia X6 (F16) del 2014.

Poco più grande

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

La prima comparazione da fare è chiaramente quella delle misure esterne, leggermente superiori nella nuova generazione di BMW X6. Anche se l’architettura di base è tutta nuova, parliamo della piattaforma modulare CLAR che sfrutta acciaio, alluminio e fibra di carbonio, le dimensioni non cambiano di molto. A dimostrarlo ci sono i 4,93 metri di lunghezza della nuova X6 contro i 4,90 metri del modello uscente o i 2,97 metri di passo al posto dei precedenti 2,93 metri.

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

Anche in larghezza la nuova BMW X6 supera di poco la vecchia, passando da 1,98 metri a 2,00 metri, mentre l’altezza scende di quasi un centimetro arrivando a quota 1,69 metri. Quasi un centimetro è stato guadagnato nell'altezza disponibile per i passeggeri anteriori. A livello di massa la nuova BMW X6 xDrive30d segna sulla bilancia un peso a vuoto di 2.185 kg contro i 2.140 kg della precedente.

Modello Lunghezza Larghezza Altezza Passo Peso
Nuova X6 (G06) 4.935 mm 2.004 mm 1.696 mm 2.975 mm 2.185 kg
Vecchia X6 (F16) 4.909 mm 1.989 mm 1.702 mm 2.933 mm 2.140 kg

Griglia gigante e luminosa

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

Altrettanto imprescindibile è il paragone fra lo stile delle due X6 che mette da subito in evidenza il nuovo frontale con enorme griglia a “doppio rene” unita al centro e a richiesta pure illuminata. E’ il nuovo corso stilistico della Casa bavarese che già ha preso piede su X5 e X7 e che sulla nuova X6 assume un carattere ancora più grintoso.

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

Tutta nuova è anche la parte inferiore del paraurti davanti che ha prese d’aria di generose dimensioni, senza dimenticare le luci laser opzionali che rendono più caratteristico lo “sguardo” della X6 tipo G06.

Nuovo stile laterale

La fiancata della nuova BMW X6 pone invece l’accento sulla sagoma più squadrata degli archi passaruota, ma anche la diversa forma del terzo finestrino laterale fisso e la presenza di maniglie incassate nelle portiere.

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

Inedito è anche il design dello sfogo d’aria sul parafango anteriore che traccia le linee dei fianchi, con il passaruota posteriore che perde lo spigolo rialzato della X60 tipo F16.

Targa in basso e luci orizzontali di coda

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

L’altra rivoluzione stilistica la troviamo nel posteriore della nuova X6 che, seguendo una tendenza ormai diffusa, fa scendere in basso il portatarga e rialza il bordo della coda. Un’altra concessione alla moda imperante è quella dei grandi gruppi ottici posteriori a LED e sviluppati in larghezza.

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

In questo modo l’estrattore di coda ha ancora più spazio per svilupparsi in altezza e per ospitare i terminali di scarico.

Piccole modifiche interne che fanno la differenza

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

Dentro la nuova BMW X6 troviamo un ambiente ancora più moderno e raffinato, modificato in diversi dettagli per dare spazio alla strumentazione digitale, al grande schermo da 12,3” in plancia e ai più compatti comandi della climatizzazione.

BMW X6, nuova e vecchia a confronto
BMW X6, nuova e vecchia a confronto

Anche le bocchette di aerazione e i comandi delle luci hanno forme diverse rispetto a prima. La capacità del bagagliaio della nuova X6 rimane praticamente invariata rispetto alla precedente X6, toccando i 580/1.530 litri invece dei 580/1.525 litri.

Motori più potenti

Andando a confrontare le motorizzazioni di BMW X6 nuova a vecchia si nota una leggera crescita di potenza e prestazioni. Basti dire che un classico della X6 come la xDrive30d tocca i 265 CV e 620 Nm, contro i 258 CV e 560 Nm del modello “dimissionario”. Il tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h scende da 6,7 a 6,5 secondi e il consumo scende da 7,0 a 6,6 l/100 km.

Nuova BMW X6 2019

La potentissima diesel BMW X6 M50d passa da 381 a 400 CV, mentre l’inedita BMW X6 M50i raggiunge per la prima volta i 530 CV e un’accelerazione da 0 a 100 in appena 4,3 secondi. Al posto della vecchia BMW X6 xDrive35i da 306 CV arriva invece la xDrive40i con 340 CV.

Modello Potenza Coppia Accelerazione 0-100 Consumo
Vecchia X6 xDrive35i 306 CV 400 Nm 6,4 secondi 8,6 l/100 km
Nuova X6 xDrive40i 340 CV 450 Nm 5,5 secondi 8,6 l/100 km
Vecchia X6 xDrive50i 450 CV 650 Nm 4,8 secondi 9,7 l/100 km
Nuova X6 M50i 530 CV 750 Nm 4,3 secondi 10,7 l/100 km
Vecchia X6 xDrive30d 258 CV 560 Nm 6,7 secondi 7,0 l/100 km
Nuova X6 xDrive30d 265 CV 620 Nm 6,5 secondi 6,6 l/100 km
Vecchia X6 xDrive40d 313 CV 630 Nm 5,8 secondi 7,0 l/100 km
Vecchia X6 M50d 381 CV 740 Nm 5,2 secondi 7,8 l/100 km
Nuova X6 M50d 400 CV 760 Nm 5,2 secondi 7,2 l/100 km

I prezzi crescono un po'

L’ultimo capitolo da affrontare è quello dei prezzi della nuova BMW X6 che ha a listino i tre allestimenti Business, xLine ed M Sport e che sono leggermente superiori a prima (senza scendere nel dettaglio delle dotazioni). La X6 xDrive30d Business parte da un prezzo base di 80.700 euro contro i 76.100 euro della versione base della serie precedente.

Nuova BMW X6 2019

La nuova X6 M50d ha invece un listino base di 105.300 euro con cui supera di poco i precedenti 104.400 euro. Gli 83.200 euro della nuova BMW X6 xDrive40i rappresentano invece un deciso rincaro rispetto ai 76.150 euro della precedente xDrive35i.

Modello Prezzo base
Vecchia X6 xDrive35i 76.150 euro
Nuova X6 xDrive40i 83.200 euro
Vecchia X6 xDrive50i 95.900 euro
Nuova X6 M50i 107.300 euro
Vecchia X6 xDrive30d 76.100 euro
Nuova X6 xDrive30d 80.700 euro
Vecchia X6 xDrive40d 80.100 euro
Vecchia X6 M50d 104.400 euro
Nuova X6 M50d 105.300 euro

Fotogallery: BMW X6, nuova e vecchia a confronto