La media tedesca avrà una mascherina più grande e anche i motori riceveranno aggiornamenti, a partire dall’ibrido con batterie ricaricabili alla spina

Vedendo la foto spia, la domanda che sorge spontanea è: quanto crescerà la mascherina della rinnovata BMW Serie 5? La tipica griglia a doppio rene sarà aggiornata in occasione del restyling e potrebbe “lievitare” come già successo per la Serie 7, rendendo il frontale più imponente e distintivo ma anche meno elegante.

Fra le novità del restyling, oltre alla rinnovata mascherina, sembrano esserci anche i fari, i fascioni e le luci posteriori.

Più autonomia per l’ibrida

L’aggiornamento della media tedesca arriva nei tempi, perché l’ultima generazione della Serie 5 ha esordito nel 2017 e quindi il restyling di metà carriera sarà lanciato quasi sicuramente il prossimo anno.

Oltre alle novità per lo stile ci aspettiamo anche una “rinfrescata” all’interno, ai servizi multimediali e il rinnovamento di alcuni motori, a partire dall’ibrido con batterie ricaricabili alla spina: la 545e dovrebbe ricevere le stesse novità della 745e, quindi batterie più capaci per migliorare l’autonomia a zero emissioni. I motori diesel, inoltre, potrebbero essere in linea con la normativa anti-inquinamento Euro 6d.

Fotogallery: BMW Serie 5, le foto spia del restyling