Potrebbe arrivare in versione mild hybrid a 48 volt, ma non è da escludere una motorizzazione ibrida plug-in

Il tempo di rinnovarsi si sta avvicinando anche per la Skoda Octavia, come dimostra la nuova generazione seguita e immortalata molto da vicino dai fotografi. L'auto sembra essere ancora in fase di sviluppo e già si intravedono diverse cose interessanti.

Le immagini mostrano per la prima volta l'interno della nuova Octavia, la strumentazione digitale e il "tablet" centrale touch screen di generose dimensioni. Quest'ultimo mostra una rappresentazione dell'auto dall'esterno, tradendo la camuffatura accuratamente posta sulla carrozzeria. Le altre foto invece non rivelano poi tanto dell'estetica.

La nuova Skoda Scala fa scuola

2020 Skoda Octavia foto spia

Quello che possiamo intuire da questi nuovi scatti "rubati" è che la nuova generazione di Octavia condividerà numerosi punti in comune con la già rinnovata Skoda Scala in termini di design esterno.

Si può anche supporre che all'interno ci sia un ambiente più ricco. Alcuni saranno sorpresi dalla forma del selettore del cambio su questo prototipo, che ovviamente comanda una trasmissione automatica: tuttavia, potrebbe non essere la leva definitiva.

Ibrido leggero, ma potrebbe arrivare anche plug-in

2020 Skoda Octavia foto spia

La nuova Skoda Octavia potrà attingere direttamente dalle ultime tecnologie del Gruppo Volkswagen. In alcuni allestimenti c'è anche la possibilità di trarre vantaggio dai nuovi ibridi leggeri mild-hybrid a 48 volt. Anche un modello con powertrain ibrido plug-in non è da escludere, vista la decisa rotta verso l'elettrificazione da parte del gruppo.

La novità ceca dovrebbe essere svelata entro la fine dell'anno, ad esempio, potrebbe essere esposta al Salone dell'auto di Francoforte a settembre. La Octavia è il modello di punta per Skoda, ancora la più venduta del marchio con 388.200 unità vendute in Europa nel 2018. Quindi molto più di Rapid e Fabia, che hanno venduto rispettivamente 191.500 e 190.900 unità.

Fotogallery: Nuova Skoda Octavia 2019 foto spia