Il ritorno della sportiva a motore Wankel appare improbabile, ma qualcosa bolle in pentola...

Che cosa ci fa una Mazda RX-8 con un lieve camouflage al Nurburgring? Ovviamente stiamo parlando di un'auto guidata da un collaudatore della Casa madre e non di un appassionato che affronta i cordoli dell'Infeno Verde per puro divertimento.

La risposta è misteriosa e incerta, perché se è vero che Mazda ha smesso di vendere la sua ultima auto con il motore rotativo - la RX-8 appunto - nel 2012, è anche vero che non ha mai interrotto lo sviluppo di questo tipo di propulsore, in cui senza dubbio è l'azienda con più esperienza di tutte. Poi bisogna considerare le richieste degli appassionati, che da anni sperano in un ritorno del rotativo nella produzione di serie e del resto Mazda continua a depositare brevetti. Quindi ritorna la domanda...che ci fa questa RX-8 nella Foresta Nera?

'

Range extender?

Il video è stato realizzato in una giornata in cui la pista era dedicata alle attività dei costruttori e quindi è scontato il coinvolgimento di Mazda. Tuttavia, a oggi l'ipotesi più probabile per un ritorno del rotativo è quella di utilizzarlo non come propulsore principale, ma come un range extender per un modello ibrido oppure elettrico.

Ovviamente non sarebbe una rinascita così “cool” ma sarebbe meglio che niente e, in ogni caso, il fatto che Mazda abbia sempre continuato a sviluppare questa soluzione tecnica lascia aperte diverse speranze sul fatto di rivederla nella produzione di serie in qualche forma.

O nuovo modello?

Ad ogni modo la storia indutriale della Mazda parla chiaro ed è fatta di motori ibridi e rotativi, quindi non ci sono motivi per non continuare a percorrere queste strade tecniche. Quanto a un possibile sviluppo di una erede della RX-8, cioè una versione di serie dell'affascinante RX-9, le ultime notizie sono del 2011, quando sembrava che Mazda potesse usare un sistema ibrido Toyota per rendere più potente ed efficiente tutto il powertrain della sua sportiva.

Nel 2016, infine, Mazda aveva ripreso l'argomento della coupé a motore rotativo, spiegando le difficoltaà di puntare su questa soluzione con le regole sulle emissioni sempre più stringenti. Insomma, il futuro è quanto mai incerto.

Fotogallery: Mazda RX9, il render