L'artista Andrei Lacatusu ha immaginato l'arrivo dell'elettrica di Musk sul Pianeta Rosso e le conseguenze di una colonizzazione sregolata

Chiudete gli occhi per un momento e immaginate che l'anno sia il 2062. In questa ipotetica realtà, il sogno di Elon Musk di colonizzare Marte è diventato reale e, in questo scenario, Tesla è l'unico brand presente. Proprio come facciamo qui sulla Terra, però, i primi coloni stanno già lasciando sul loro cammino una scia di rifiuti.

Tesla Life On Mars Rendering

Questa realtà ultraterrena è l'ultimo lavoro dell'artista rumeno di rendering digitale Andrei Lacatusu. Il suo progetto intitolato "Life On Mars" raffigura un pianeta colonizzato e già invaso da alcuni rifiuti spaziali. Si vedono scarti come bottiglie di vetro, bikini, pacchetti di sigarette e confezioni di cartone di cibo e bevande abbandonati sulla superficie del pianeta.

Tesla Life On Mars Rendering
Tesla Life On Mars Rendering

Non finisce qui, perché c'è persino una Tesla Roadster coperta di terra arroccata su uno sperone di roccia (forse proprio la stessa che Tesla ha lanciato nello spazio).

È solo questione di tempo

Tesla Life On Mars Rendering

Fotogallery: La Tesla Roadster su Marte - Rendering