In arrivo il nuovo 1.0 a 3 cilindri che promette minori consumi ed emissioni. In Italia entro fine anno

La Dacia Duster piace e si conferma un best-seller. Proposta sia a due ruote motrici che a quattro, è uno dei SUV più venduti nel nostro paese. L’aggiornamento dei motori in casa Renault-Nissan ha portato anche in Dacia un vento di novità. Il turbo, ormai presente su tutte le auto moderne, approda anche nel marchio romeno.

Dacia Duster 2019

Il nuovo motore

Dopo il 1.3 TCe turbo, anche in versione 4x4, è il momento del nuovo 1.0 TCe turbo 3 cilindri da 100 CV. Proposto con la sola trazione anteriore, va a sostituire il precedente 1.6 SCe, aspirato da 115 CV. Dotato del cambio manuale a 5 marce, promette una riduzione dei consumi e delle emissioni del 18%.

Dacia Duster 1.0 TCe

In arrivo dopo l’estate

L’inizio delle vendite, in Italia, partirà da fine autunno. Non si conoscono ancora i prezzi, che per il mercato francese oscillano tra i 12.450 euro della versione base e i 14.500 euro della versione top

Il piccolo 1.0 affiancherà in gamma il 1.3 benzina, da 130 e 150 cv, già citato e i due 1.5 diesel da 95 e 115 cv. Nessuna informazione invece sul futuro del motore 1.6 SCe destinato alla versione a GPL.

Fotogallery: Dacia Duster 1.3 TCe 4x4