Verrà presentata il prossimo 3 settembre e manterrà il tetto con andamento discendente da coupé

Non sarà tra le protagoniste del prossimo Salone di Francoforte, ma la nuova generazione della Nissan Juke è sicuramente una delle novità più attese di questa seconda parte di 2019 e per aumentare l’hype ha dato vita a un lento “spogliarello” su internet a suon di immagini teaser. Prima è toccato alle luci anteriori, poi al muso (avvolto dalle tenebre) mentre ora ecco arrivare la prima foto della fiancata, le cui linee si intuiscono solamente.

Lo stile è tutto

Che la nuova Nissan Juke manterrà il classico stile da coupé, che ne ha decretato il successo ed è stato seguito da innumerevoli concorrenti, era già chiaro dalle spy photo pubblicate nelle scorse settimane ed ora abbiamo la conferma definitiva. La novità semmai è rappresentata dallo spoiler con dimensioni per nulla ridotte, che le dona un aspetto ancora più accattivante e sportivo.

La vista laterale permette di dare una prima occhiata anche alle luci posteriori, naturalmente a LED, che sembrano sfoggiare un disegno nuovo a “C” e non più a boomerang come sull’attuale generazione. C’è poi anche l’andamento del cofano, non più dritto ma leggermente spiovente verso l’anteriore.

 

Sotto c’è la Clio

Quello che è certo è che la nuova Nissan Juke sarà basata sulla piattaforma CMF-B di Renault, già utilizzata per le nuove generazioni di Clio e Captur. Un pianale di ultima generazione che permetterà al crossover giapponese di sfruttare nuove motorizzazioni, compresa un’ibrida plug-in in arrivo in un secondo momento. Ad inizio commercializzazione dovrebbero essere disponibili i turbo benzina 1.0 da 100 e 1.3 da 130 CV, assieme al 1.5 turbodiesel da 95 e 115 CV.

Completamente rinnovato sarà anche il comparto degli assistenti alla guida – di Livello 2 – e l’infotainment con monitor touch ereditato dalle cugine francesi e una connettività totale.

Fotogallery: Nuova Nissan Juke, le nuove spy photo