Integrato nella app FM-World permette di essere allertati in tempo reale della presenza di veicoli che viaggiano contromano

In Germania è attivo già da qualche mese e ora arriva anche in Italia, giusto in tempo per l’esodo estivo, il sistema wrong-way driver warning di Bosch. Si tratta di una tecnologia che, segnala in tempo reale gli automobilisti, tramite avviso sullo smartphone, l’eventuale presenza di auto che viaggiano contromano. Per utilizzarlo non bisogna installare alcun device esterno, basta infatti scaricare la app FM-World sul proprio telefono Android (qui il link a Google Play) o iPhone (qui il link per scaricarlo da App Store).

Come funziona

Il funzionamento è estremamente semplice: una volta scaricata la app (gratuita), grazie alla quale si possono ascoltare numerose stazioni radiofoniche tramite internet, viene chiesto se attivare o meno gli avvisi di wrong-way drive warning. FM-World è compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay e basta quindi collegare il proprio smartphone all’infotainment dell’auto per gestirla e visualizzare gli avvisi.

Da quel momento la app tiene traccia della direzione dell’auto (in maniera completamente autonoma) inviando i dati a un servizio cloud di Bosch quando questa si avvicina a ingressi o uscite autostradali o di tangenziali. Nel momento in cui l’auto dovesse imboccare una strada contromano il guidatore viene immediatamente avvertito, così come tutti gli automobilisti nelle vicinanze.

Dall’Europa al mondo

Attualmente il sistema wrong-way drive warning di Bosch è disponibile in 13 paesi europei all’interno di 16 differenti app, in attesa di diventare parte integrante dei sistemi di infotainment delle auto. Una tecnologia a prima vista semplice ma che può fare la differenza.

Secondo i dati dell’Asaps infatti nel 2018 sono stati ben 225 i casi registrati di auto che viaggiavano contromano su strade a grande scorrimento, con 63 incidenti che hanno causato 20 morti e 108 feriti.

Fotogallery: Bosch Wrong-way driver warning