Con Skoda Summer SUV sconti fino a 6500 euro, finanziamento agevolato e manutenzione gratis

La gamma Skoda si è recentemente ampliata con i SUV Karoq e Kodiaq; in attesa della compatta Kamiq di fine estate, la casa ceca fa un’offerta allettante per coloro che vogliono affrontare le vacanze estive con l'auto nuova: la promozione “Summer SUV”.

Fino al 31 agosto, infatti, è possibile ottenere sia uno sconto consistente sul prezzo di listino dei due modelli, sia l’offerta gratuita del pacchetto di manutenzione Skoda Car Basic; in più, c’è la possibilità di accedere a un finanziamento agevolato con formula “Clever Value”. Offerte analoghe sono disponibili anche per altri modelli della casa.

Vantaggi

Innanzi tutto, gli sconti sul listino: Skoda Karoq è offerta con sconti fino a 5.000 euro, che salgono a 6.500 euro per la più grande Kodiaq. Il pacchetto di manutenzione ordinaria Skoda Car Basic, della durata di 48 mesi e per un massimo di 60.000 km, viene offerto gratuitamente per entrambi i modelli, mentre il finanziamento Clever Value consente un tasso fisso agevolato al 3,99%, 24 o 36 rate mensili variabili in base al valore minimo garantito e al chilometraggio previsto, e la possibilità al termine del pagamento di tenere la vettura, anche con un nuovo finanziamento sulla rata finale, oppure restituirla.

Il sito della Casa fa due esempi, ben segnalati: la Skoda Karoq Executive 1.0 TSI 115 CV è offerta a 21.757 euro anziché 26.170 (4.413 euro in meno); Skoda Kodiaq Executive 1.5 TSI 150 CV viene invece proposta a 24.080 euro invece di 29.830, pari a 5.750 euro in meno. Uno sconto sostanzioso, e un finanziamento comodo, perché consente di pagare rate piccole per un periodo di tempo abbastanza lungo, e poi di decidere cosa fare. È interessante anche il fatto che i vantaggi sono destinati a tutti gli allestimenti di Kodiaq (compresa la tecnologica 7-TECH) e Karoq.

Fotogallery: Skoda Kodiaq my 2020

Nelle note in piccolo del sito ufficiale ci sono poi i dettagli sugli esempi citati: per Karoq 1.0 TSI, c’è da versare un anticipo, che in questo tipo di formule è sempre previsto, pari a 4.700,80 euro; vengono quindi finanziati 17.356,20 euro, compresi 300 euro di istruttoria pratica, in 35 rate da 175 euro, con valore futuro garantito di 13.053,59 euro.

Per Kodiaq 1.5 TSI l’anticipo è di 4.971,50, il finanziamento di 19.408,50 euro in 35 rate da 195 euro e la maxi rata finale di 14.622,66 euro.

Svantaggi

Il primo svantaggio è che l’offerta, che va valutata da modello a modello, viene effettuata solo sulle auto in pronta consegna, sicuramente numerose ma non sempre corrispondenti ai desideri del cliente.

Alla fine del finanziamento, per la Karoq si avranno interessi per un totale di 1.822,39 euro (TAN 3,99% - TAEG 4,92%), mentre per la Kodiaq di 2.039,16 (in questo caso il TAEG è pari a 4,83%). Con il finanziamento, insomma, ci sono gli interessi, e bisogna anche aggiungere altri importi: 3 euro per comunicazioni periodiche, imposte di bollo di 43,39 euro, IPT, assicurazione obbligatoria che va richiesta al concessionario ed eventuale ecotassa/ecobonus. Buona parte dello sconto iniziale svanisce, ma si paga comunque meno del listino di partenza.

Fotogallery: Skoda Karoq