Cambia il frontale ma ci si aspettano tante novità anche all'interno

In molti sono rimasti sorpresi quando BMW, circa 2 anni fa, ha presentato la Serie 6 GT,una via di mezzo tra una coupé e una station wagon ed erede della non fortunatissima (almeno in Italia) Serie 5 GT. Un modello molto particolare, senza vere concorrenti dirette, che ora pare si stia preparando per un restyling, come testimoniano queste foto spia.

Restyling di fino

Sembrerebbe trattarsi di un discreto aggiornamento di metà ciclo per la Gran Turismo, anche se i fari anteriori sembrano essere significativamente diversi da quelli della generazione attuale. Cambia la firma diurna a LED, mentre il camuffamento sulla griglia anteriore sembra presagire un aumento delle dimensioni del doppio rene, come già abbiamo visto su Serie 7 ed X7. Anche il paraurti davanti è completamente mimetizzato, per cui anche qui potrebbero esserci novità importanti.

Al posteriore non si notano cambiamenti importanti, con i fanali che sono gli stessi del modello attuale fatta eccezione per le luci che saranno sicuramente a LED. Stesso discorso per il paraurti, che potrebbe cambiare nelle forme ma non verrà sicuramente rivoluzionato.

Foto spia 2021 BMW Serie 6 GT lifting

La BMW Serie 6 GT cambierà all'interno, dove sarà sicuramente molto simile alla BMW Serie 5 restyling che debutterà qualche tempo prima, con un aggiornamento del cockpit digitale e del sistema di infotainment iDrive.

Ci sarà una nuova generazione?

Considerando che non sembrano esserci eredi per la Serie 3 GT, la 6 GT rimarrà l'unica Gran Turismo nella gamma BMW. Non possiamo ancora dire per quanto dato che non sappiamo se ne esisterà una nuova generazione, ma quello che è sicuro è che la vedremo ancora nelle concessionarie per almeno altri 2 o 3 anni.

Fotogallery: BMW Serie 6 GT, le foto spia del restyling