Venduto a partire da 24.450 euro, il tre cilindri ha di serie il cambio automatico EAT8

Arriva un nuovo motore nel listino della multispazio Citroen Berlingo: è il turbobenzina 1.2 PureTech da 130 CV, dotato di filtro anti-particolato per il contenimento delle emissioni e abbinato al cambio automatico EAT8 a 8 marce.

La Casa francese dichiara percorrenze di 23,2 chilometri con un litro di benzina, 11,0 secondi per lo 0-100 km/h e una velocità massima di 184 km/h, mentre il prezzo base è di 24.450 euro. Il 1.2 PureTech da 130 CV si affianca a quello da 110 CV e al diesel 1.5 BlueHDi, nelle versioni da 75, 100 CV e 130 CV. 

Due lunghezze e tre allestimenti

Il motore 1.2 PureTech da 130 CV è disponibile per la Berlingo M, lunga 440 cm, e per la Berlingo XL, di 475 cm. Tre gli allestimenti: il Live ha di serie le porte posteriori scorrevoli, il clima manuale, i cerchi di 16” e il Pack Safety, che comprende la segnalazione di fuoriuscita dalla corsia e la frenata d’emergenza.

Più in alto si piazza il Feel, che aggiunge le barre al tetto, le luci diurne a led, la panchetta ripiegabile nella seconda fila e lo schermo di 8” nella consolle; e lo Shine, con il clima automatico bizona, l’head up display e l’apertura separata del lunotto.

 

Fotogallery: Nuovo Citroen Berlingo, la prova