Dopo la Panamera, il sistema ibrido con il V8 4.0 arriva anche per il SUV: abbina prestazioni da supercar a consumi non esagerati

Aggiungere un motore elettrico al biturbo V8 4.0 è come lasciar cadere una caramella Mentos nella Coca Cola: la reazione che ne deriva è esplosiva.

Lo stesso vale per la versione Turbo S E-Hybrid delle Porsche Cayenne e Cayenne Coupé, dotata del sistema ibrido plug in già visto per la Panamera Turbo S E-Hybrid: è composto dal “quattromila” biturbo, che da solo sviluppa 550 CV, e da un’unità a elettroni montata fra il V8 e il cambio automatico Tiptronic a 8 marce, che ne mette a disposizione altri 136 CV.

Le Turbo S E-Hybrid contano perciò su 680 CV di potenza e 900 Nm di coppia: mai la Porsche Cayenne era stata così potente e ricca di coppia.

2020 Porsche Cayenne Turbo S E-Hybrid, Coupe Turbo S E-Hybrid e Coupe E-Hybrid

Zero emissioni o tante emozioni

La casa tedesca dichiara infatti un tempo di 3,6 secondi per l’accelerazione da 0 a 96 km/h e una velocità massima di 295 km/h. Il motore elettrico, alimentato da una batteria agli ioni di litio di 14,1 kWh di capacità, regala un boost di potenza e permette ai SUV di muoversi anche ad emissioni zero, il tutto selezionando la modalità E-Power dal selettore al volante per le modalità di guida: le altre sono la Hybrid, per alternare i due motori a seconda del percorso o dello stile di guida: la E-Hold, per mantenere la carica della batteria; la E-Charge, per sfruttare il V8 come generatore di corrente: e le Sport e Sport Plus, rivolte a chi vuole ottenere le massime prestazioni.

Per la Coupé anche l'ibrida con il V6

Insieme alla versione Turbo S E-Hybrid, la casa tedesca ha annunciato anche l’arrivo della Cayenne E-Hybrid Coupé, dove al posto del motore V8 4.0 c’è il meno potente turbo V6 3.0: la potenza complessiva è di 462 CV e le pur brillanti prestazioni non sono ai livelli alla Turbo S E-Hybrid, perché l’accelerazione 0-96 km/h viene portata a termine in 4,7 secondi e la velocità massima si attesta a 253 km/h. La batteria è sempre quella da 14,1 kWh, ricaricabile anche in 2,4 ore attraverso una rete elettrica ad alta potenza.

Fotogallery: Porsche Cayenne Turbo S E-Hybrid