Sasha Selipanov ha firmato anche la Lamborghini Huracan

Koenigsegg ha avuto tra le sue file, nel corso dei suoi 5 anni di attività, alcuni tra i più talentuosi progettisti di automobili, dato che tutte le auto del brand svedese sembrano astronavi su ruote. Il prototipo della CC degli anni '90 è sorprendentemente attuale ancora oggi, per non parlare delle hypercar più recenti come la Agera RS, la Regera o la nuova Jesko.

Koenigsegg Automotive ha ora nominato un nuovo responsabile del design assumendo Alexander (Sasha) Selipanov, laureato all'Art Center College of Design di Pasadena, in California. Dopo gli stage presso Mazda North American Operations (2013) e Volkswagen Design Center California (2014), è entrato a far parte del VW Design Center Potsdam nel 2005 ed è stato coinvolto in numerosi progetti per tutti i marchi del Gruppo.

Dalla Lamborghini Huracan alla Bugatti Vision Gran Turismo

Nel 2010 Sasha si è unito al team di progettazione esterna Lamborghini ed è stato coinvolto direttamente nel progetto Huracan, il tutto prima di essere nominato Head of Exterior Bugatti nel 2014. A curriculum vanta non solo la spettacolare concept Vision Gran Turismo del 2015, ma anche la Chiron. È stato nominato poi Head of Global Advanced Design di Genesis nel 2017, con il suo team responsabile dei concept Essentia (2018) e Mint (2019).

Per finire, Sasha è anche Amministratore Delegato e Chief Designer della RAW Design House di Ängelholm, in Svezia, società che fornisce servizi di progettazione. La collaborazione con Koenigsegg inizierà ad ottobre:

"È un sogno che diventa realtà. Ho seguito Koenigsegg per anni e sono stato un grande fan della filosofia del Marchio. Nel mondo di oggi, la storia e i traguardi di Koenigsegg non hanno eguali: sono onorato di offrire la mia esperienza professionale e la mia passione per dare vita a nuove auto sportive."

Fotogallery: Koenigsegg Jesko 2019