Alla Monterey Car Week la casa italo-tedesca ha mostrato quella che dovrebbe essere la proposta di stile per un nuovo modello

Lanciata l’hypercar Battista, che dovrebbe entrare in produzione nel 2020, Automobili Pininfarina non resta con le “mani in mano” e alla Monterey Car Week dà un’anticipazione di quello che potremmo vedere in futuro.

Qui la casa automobilistica italo-tedesca ha invitato collezionisti e potenziali clienti all'anteprima della Pura Vision, una proposta di stile che verrà mostrata pubblicamente solo nel 2020. Dovremo aspettare qualche mese infatti per scoprire se questo modello arriverà sul mercato o servirà come fonte di ispirazione per altri attesi nei prossimi anni.

Sarà una berlina o coupé?

Automobili Pininfarina ha diffuso per l’occasione alcuni teaser, dai quali però non si capisce che aspetto avrà l’auto, disegnata come la Battista da una squadra di stilisti "capitanati" dall'italiano Luca Borgogno, con il quale abbiamo chiacchierato durante la penultima edizione dei Motor1 Days.

Il costruttore ha rivelato però che la Pininfarina Pura Vision sarà un’auto di lusso; a giudicare dalle foto non sembra avere l’altezza di un SUV o di un crossover, quindi è possibile che la proposta di stile anticipi una berlina o una coupé votata al comfort di marcia, meno scattante e prestazionale della Battista da 1900 CV.

Fotogallery: Automobili Pininfarina Pura Vision, l'anteprima è per i potenziali clienti