Ad aprile avevano fatto discutere le parole di Anders Gustafsson, capo di Volvo negli Stati Uniti, che vede in Amazon e nei siti internet di e-commerce una minaccia per i concessionari di auto.

Chissà qual è la sua opinione sull’iniziativa pubblicitaria organizzata a Londra da Auto Trader, un sito internet per la compra-vendita delle auto molto popolare in Gran Bretagna, dove ha allestito un distributore automatico con all’interno una Renault Zoe.

Renault Zoe, a Londra si compra dal distributore automatico

Un'auto al posto di snack e lattine

Questo inusuale punto vendita è stato piazzato nei giorni scorsi allo Spitalfields Market, nell’East End di Londra, dove Auto Trader ha voluto farsi pubblicità catturando l’attenzione dei passanti: il distributore infatti è simile a quelli per le bibite e gli snack, tanto da avere anche il lettore per pagare a sfioramento con le carte, ma è più lungo, largo e alto per contenere al suo interno un’auto.

Il modello scelto è l’elettrica Renault Zoe, che da fine 2019 sarà sul mercato in veste aggiornata.

Quanto mi costi, concessionario

L’iniziativa di Auto Trader non nasce per caso, ma è stata in qualche modo influenzata da uno studio effettuato nel Regno Unito, dove si è scoperto che il 68% degli intervistati pensa di poter risparmiare denaro acquistando l’auto in modo alternativo rispetto alla concessionaria.

Da qui la “provocazione” del distributore automatico, dove non è possibile acquistare l'auto, che ha bisogno di essere registrata e assicurata prima di poter circolare su strada.

Fotogallery: Renault Zoe, a Londra si compra dal distributore automatico