Dall'immagine mostrata, linee e stile rimangono squadrate, ma il design è decisamente più moderno

Dopo aver visto il mockup degli interni lo scorso mese di Febbraio, la shilouette del mezzo mostrato sul quadro strumenti, ed averla catturata durante i collaudi al Nurburgring, La nuova Land Rover Defender si svela in una foto leak, rubata, per gentile concessione dell'utente Instagram shedlocktwothousand. L'esemplare ha fatto capolino sul set del 25esimo film di James Bond - "No Time To Die" - senza alcun tipo di camouflage o mimetica, rivelando dunque molto del suo design.

Novità di rottura

Sembrerebbe dunque che il Defender di prossima generazione manterrà la propria forma squadrata tanto tipica dei suoi predecessori, ma con un tocco più moderno, più affine a quello che è il design degli attuali modelli Range Rover. Dunque, i gruppi ottici rotondi di "vecchia scuola" sono da considerarsi come un ricordo del passato: il modello 2020 adotterà dei proiettori quadrati che conferiranno un aspetto più robusto.

 

Ulteriori elementi ravvisabili e caratterizzanti includano un cofano piatto (con delle piastre a scacchi ed una leggera nervatura), l'argano anteriore, passaruota ovviamente robusti e quelli che sembrerebbero dei tradizionali finestrini Alpine anche se, dalla foto, sono poco visibili a causa della tinta nera del Defender.

Ulteriori supposizioni riguardano la corsa delle sospensioni, piuttosto evidente a giudicare dallo spazio all'interno del passaruota, ed anche l'altezza da terra abbastanza generosa, ideale per alcuni viaggi in fuoristrada di una certa consistenza.

In vendita a partire da Ottobre

Nel complesso, la sensazione è che la Land Rover Defender di prossima generazione abbia preso in prestito tratti del design figlio del concept DC100. La considerazione è evidente:seppur a prima vista più "sofisticata" del modello precedente, è probabile che alcuni appassionati avrebbero voluto che Land Rover conservasse quell'atmosfera da "cavallo di battaglia" della Defender.

Non deve sorprendere il fatto che la Defender 110 sia stato "paparazzata" sul set del film di James Bond, vista l'imminente vendita a partire dal mese di ottobre; la più piccola Defender 90 vedrà la luce a Marzo 2020 mentre l'otto posti 130 si svelerà tra circa un anno. Tra l'altro, si prevede che quest'ultimo possa essere dotato dell'interasse della 110, ma con una lunghezza estesa grazie ad uno sbalzo posteriore più lungo per offrire una maggior capacità di carico.

Quel che però ora interessa è che Land Rover presenterà la Defender 110 il prossimo mese. Una sfida conclamata nei confronti della rivale Mercedes Classe G.