Ne verranno costruite solo 5 e sotto c'è la meccanica della BC

Era da maggio che se ne parlava, grazie a misteriosi video comparsi online. Ora eccola qua l’ultima special su base Pagani Huayra. Il suo nome è Pagani Huayra Imola, un chiaro omaggio al mitico tracciato, e non (per fortuna) Huayra Dragon come si vociferava tempo fa.

La nuova special è stata presentata la scorsa settimana durante una cerimonia privata di consegna a Oleg Egorov, fondatore e proprietario della ditta di tuning TopCar Design, e primo dei 5 fortunati proprietari dell’hypercar nata dalla mente e dalla matita di Horacio.

 

Top secret

Dal punto di vista stilistico l'auto è caratterizzata da un pacchetto aerodinamico decisamente estremo, con frontale e posteriore che sfoggiano nuove appendici trasformandosi notevolmente rispetto alla Huayra “normale”. A contorno ci sono poi profili arancioni per splitter anteriore, luci, diffusore posteriore e altri elementi. Il resto dell’auto fa a meno della vernice per mettere in risalto la fibra di carbonio che dà forma alla carrozzeria.

Un trattamento estetico molto caratterizzante che, con ogni probabilità, nasconde il cuore della Huayra BC, vale a dire il V12 di origine AMG portato a 802 CV e 1.050 kg.

'

Hypercar da pocherissimo

Come per le altre serie speciali firmate Pagani anche la Huayra Imola sarà prodotta in pochissimi esemplari: appena 5, con prezzo che rimane top secret ma che dovrebbe agilmente superare i 3,5 milioni. Un gioiello per pochissimi e che, con ogni probabilità, verrà seguito da altre serie speciali su base Huayra, destinata ad andare in pensione nel 2022.

'
Fonte: YouTube via YouTube