Si può accedere ad un doppio sconto rottamazione per ottenere la 1.4 MPI Pure a 15.500 euro con finanziamento

Quanto può venire a costare una media moderna come la Kia Ceed, di paternità coreana ma progettata in Europa per mercato europeo? L’acquisto di una Nuova Kia Ceed 1.4 MPI Pure, berlinetta ben rifinita e spaziosa di segmento C, potrebbe essere vantaggiosa fino al 30 settembre, con un’offerta declinata su due livelli.

Innanzi tutto, c’è uno sconto rottamazione di 3.000 euro sul listino, per arrivare a 16.750 euro, ai quali vanno aggiunti IPT e contributo PFU; questo sconto viene effettuato in caso di permuta o rottamazione di una vettura posseduta da almeno 3 mesi. Se poi si aderisce al finanziamento Scelta Kia “Special”, c’è un ulteriore sconto di 1.250, arrivando così ad un listino 15.500 euro.

Vantaggi

La Kia Ceed in allestimento Pure è già dotata di numerosi accessori qualificanti, come ad esempio l’assistenza alla frenata, il superamento di carreggiata con correzione del volante, il rilevatore di stanchezza, il sistema anti abbagliamento, la retrocamera, la radio touch con schermo da 7”, i sistemi Bluetooth e di connessione con gli smartphone, senza contare i 7 anni di garanzia, ormai un marchio di fabbrica per la casa. L’importo di 15.500 euro appare quindi vantaggioso considerando gli accessori, la categoria della vettura e il buon livello costruttivo generale.

Svantaggi

Il contributo complessivo è sia di Kia che delle concessionarie, su un numero limitato di vetture, e non cumulabile con altre iniziative in corso: a parte le spese in più come la citata IPT, è facile che le vetture disponibili abbiano altri allestimenti, o siano dotate di optional in più, come ad esempio la vernice metallizzata. Come di consueto per Kia, non ci sono esempi di importi di finanziamento, per il quale si rimanda al sito di Santander dove sono illustrate solo le condizioni generali.

Fotogallery: Nuova Kia Ceed, la prova