Elettrica e con droni a illuminare la strada, ha sistemi per la guida assistita utili anche negli sterrati

Che utilità possono avere gli aiuti alla guida su una fuoristrada? Audi deve essersi posta la domanda e vi risponde con il prototipo AI:TRAIL quattro, un’originale off-road elettrica presentata in anteprima al Salone di Francoforte, mesi dopo gli altri membri della “famiglia” AI: sono le AI. Aicon, AI:ME e AI:RACE.

Lunga 4,15 metri, l’Audi AI:TRAIL quattro ha tecnologie per la guida autonoma del livello 4 e quindi può spostarsi nel traffico in modo del tutto indipendente, anche se il guidatore non guarda la strada per diverso tempo.

I sensori, le telecamere, i radar ed i laser presenti nell’auto danno il loro contributo anche su sterrato, perché aiutano la persona alla guida nelle situazioni limite (ad esempio quando l’auto è fortemente inclinata) e gli consigliano come trarsi d’impaccio.

Audi E-tron Concepts

I pneumatici si sgonfiano e rigonfiano da soli

Non è difficile del resto farsi prendere la mano al volante dell’Audi AI:TRAIL quattro, perché questa fuoristrada ha i mezzi per arrampicarsi davvero ovunque, a partire dai 34 cm di altezza da terra, dai 50 cm di capacità di guado e dai pneumatici in grado di sgonfiarsi e rigonfiarsi automaticamente: grazie a sensori ottici, che analizzano le condizioni del fondo stradale, i copertoni si sgonfiano quando la AI:TRAIL quattro percorre tratti sabbiosi e si rigonfiano non appena torna su fondi battuti.

La mascherina trasparente, inoltre, consente al guidatore di avere una visuale migliore e di capire esattamente dove sta mettendo le ruote, affinché non finisca “impantanato” quando deve attraversare guadi. D’impatto il portaoggetti sul tetto, dal quale si sollevano in aria cinque droni, dotati di un sistema d’illuminazione con luci a led di tipo matrix per illuminare la strada quando si guida in offroad o per illuminare l’ambiente durante un picnic notturno.

A prevalere è l'autonomia

La AI:TRAIL quattro è dotata di quattro motori elettrici, uno per ruota, una soluzione ideale per le fuoristrada in quanto ogni ruota eroga sempre la giusta quantità di coppia: non c’è il rischio quindi che un pneumatico “slitti” sul terreno perché in quel momento deve scaricare a terra troppa potenza.

Audi E-tron Concepts

Le batterie, montate sotto il pavimento dell’abitacolo, assicurano percorrenze fra 400 e 500 km su strada e fino a 250 km in fuoristrada. I quattro motori erogano una potenza complessiva di 435 CV e una coppia di 1000 Nm, ma il sistema elettronico che li controlla non è sviluppato in funzione delle prestazioni: a prevalere sono la ricerca della massima aderenza al suolo e dell’autonomia, tanto che la velocità massima non supera i 130 km/h.

Fotogallery: Audi AI TRAIL quattro