Dopo le discussioni, è arrivato il momento dei numeri che confermano il calo dei visitatori, ma non di quelli online

Domenica il Salone di Francoforte 2019 si è concluso ed ora i numeri ci raccontano com'è andata quest'edizione tanto discussa perché ridimensionata rispetto al passato (tante le case auto assenti che presenteranno altrove le loro novità, qui i dettagli). I dati ufficiali confermano che sempre meno persone si recano a questi eventi (i visitatori sono stati 560.000 contro i 810.000 del 2017 e i 932.000 del 2015), ma online è tutta un'altra storia.

I feedback ricevuti sui canali ufficiali dell'IAA (Internationale Automobil-Ausstellung) tramite i Social Network sono stati, infatti, 250 milioni. Che l'interesse online persista lo dimostrano anche i nostri numeri, basti vedere su YouTube, Facebook o Instagram, mentre qui trovate le auto più cliccate del Salone di Francoforte 2019, teatro di debutti internazionali come quelli di Volkswagen ID.3, Land Rover Defender, Hyundai 45 o Audi Al:Trail Quattro.

Un’edizione molto discussa

L’appuntamento per la prossima edizione dovrebbe essere nel 2021. Il condizionale però è d'obbligo perché l’efficacia dei saloni è sempre più discussa. Per l'anno prossimo, ad esempio, il Salone di Parigi (che si alterna con quello di Francoforte) ha già ritoccato la formula e si trasformerà in un evento diffuso sul territorio.

Allo stesso tempo c'è chi ha cominciato a criticare apertamente i saloni, come Karl-Thomas Neumann, ex CEO di Opel che in un tweet ha detto:

 

Tradotto in italiano:

È ovvio, quindi diciamolo esplicitamente: il Salone di Francoforte è stato un fallimento enorme. È solo una triste ombra di quello che era. Non ci sarà un # IAA2021. Fine della storia

Non solo critiche

A riscuotere successo sono stati, invece, i SUV, declinati in tutte le salse: versioni tradizionali, ibridi plug-in... ancora una volta questo tipo di carrozzeria si è dimostrata, per la grande audience riscontrata durante l’evento, leader di mercato. Qui una selezione delle novità più rilevanti:

'

Tanta tecnologia

Molte delle novità al Salone di Francoforte 2019 hanno interessato la tecnologia. A dimostrazione che la competizione ad avere schermi sempre più grandi e definiti non si ferma mai, molti costruttori hanno presentato le loro innovative versioni degli infotainment, alcuni con caratteristiche mai viste prima. Qui una selezione dei sistemi più innovativi:

Maxi schermi, cruscotti e infotainment al Salone di Francoforte

Non solo auto in produzione

Come sempre le novità non sono state solo di serie. Tra le concept che anticipano il futuro dell'industria dell'auto c'erano SUV, berline sportive o di lusso e molto altro. Qui le 5 concept più spettacolari del Salone:

Mercedes Vision EQS

Fotogallery: Salone di Francoforte 2019