Ultimi test per la media a 5 porte, che ha linee scolpite e un aspetto più deciso

L’autunno si annuncia ricco di novità per il Gruppo Volkswagen, che il 24 ottobre ha in programma il debutto della nuova Volkswagen Golf e l’11 novembre ha fissato il lancio della nuova Skoda Octavia. Quest’ultima è ancora impegnata nei test su strada che precedono il lancio, ma le ultime foto spia dimostrano che i lavori sono agli "sgoccioli".

A dar conto delle novità sono le immagini pubblicate dal sito internet ceco Garaz, che fanno capire in modo piuttosto evidente come sarà la quarta generazione della berlina di medie dimensioni, derivata dalle Seat Leon e Volkswagen Golf (è basata sul medesimo pianale) ma con la coda e il portellone.

Nuova Skoda Octavia, le foto spia

Lo stile è fatto di tagli netti

Dalle fotografie si nota che la nuova Octavia ha una mascherina più larga e imponente, nel solco di quanto visto con le ultime vetture del costruttore ceco; complice la spessa cornice, inoltre, fa apparire il frontale ancora più importante.

Il cofano appare più levigato, mentre le fiancate (ancora in parte camuffate) danno un’impressione di maggiore solidità. Il posteriore è ancora mascherato, ma si nota che la parte posteriore ha tagli più netti e decisi rispetto al vecchio modello. L’impressione è di una berlina più scolpita e dal look deciso, che da queste immagini sembra fare un ulteriore passo avanti in termini di solidità.

Arriva l'ibrido

L’Octavia deriva strettamente dalla Golf e come quest’ultima avrà i motori benzina 1.0, 1.5, 2.0 e diesel 1.5 (tutto nuovo) e 2.0. Non dovrebbero mancare nemmeno quelli a metano ed ibrido, sia del tipo leggero con batteria a 48 volt che plug-in con batterie ricaricabili dall’esterno. Alla berlina seguirà di pochi mesi l’Octavia Wagon.

Fotogallery: Nuova Skoda Octavia, le nuove foto spia