Attesa per la primavera del 2020, si tratta della versione a cielo aperto della sportiva entry level di casa

Mancano pochi mesi al debutto della nuova versione della Aston Martin Vantage, la supercar con V8 biturbo da 510 CV, che adesso si appresta anche ad offrire un'esperienza en plain air ai suoi occupanti.

Per lei è stato scelto un tetto in tela che ben si abbina allo stile elegante del design, contraddistinto dal lungo cofano filante e dalla coda raccolta.

Capelli al vento con tutti i modelli

Con l'introduzione della nuova Vantage Roadster, Aston Martin vuole offrire una variante cabrio di ogni modello nella sua attuale gamma, tranne la berlina Rapide a quattro porte, che è ora in vendita in forma AMR, incentrata sulle prestazioni. Non sappiamo ancora se la variante AMR della Vantage, che presenta l'unico cambio manuale a sette marce nella gamma del costruttore, verrà offerta con l'opzione drop-top.

La Vantage Roadster è un'aggiunta prevedibile alla gamma di Aston Martin e non è stato ancora annunciato il prezzo, che prevederà un aumento rispetto alla coupé, così come la DB11 Volante nei confronti della sorella a tetto rigido. Ricordiamo che la versione coupé della Vantage è disponibile da 158.000 euro e la AMR parte da 209.995 euro.

Fotogallery: Aston Martin Vantage Roadster, le foto del prototipo